FOX  

The Strain inizia le riprese della terza stagione con un inedito Maestro

di -

Con uno scatto dal sapore natalizio del Maestro, The Strain ha annunciato l'inizio delle riprese della terza stagione. Nell'attesa, FOX trasmetterà nuovi episodi in prima visione assoluta.

I vampiri di The Strain

0 condivisioni 0 commenti

Share

I vampiri di The Strain tornano a farsi vivi con un insolito regalo di Natale. Ian Gibson, primo assistente del regista Guillermo del Toro, ha annunciato l'inizio delle riprese della terza stagione.
L'ha fatto usando un'immagine natalizia del Maestro decisamente inusuale e inedita ad occhi umani.

La terza stagione di The Strain continuerà a sviluppare le vicende create nei libri di Del Toro e Carlton Cuse, attuale showrunner della serie TV.
Un'orribile razza di vampiri invade la città di New York e si prepara a spargere il contagio anche in altre parti del mondo, mutando in creature assetate di sangue chiunque serva ai loro scopi.

A combattere l'epidemia ci sono lo scienziato Ephraim Goodweather (Corey Stoll), l'ebreo dai molti segreti Abraham Setrakian (David Bradley) e la loro squadra di avventurieri riunita quasi per caso.
Mentre negli Stati Uniti si dà il via alle riprese della terza stagione, noi possiamo riempira l'attesa con nuovi episodi. Dal 30 novembre, The Strain torna ogni lunedì alle 21:50 in prima visione assoluta su FOX.

Nella seconda stagione, Ephraim e la dottoressa Nora Martinez (Mia Maestro) tenteranno di creare un'arma biologica in grado di annientare le creature che hanno invaso la città.

Preparatevi ad alcuni nuovi protagonisti davvero malvagi, e ad altri di cui, invece, vi innamorerete subito. Fossi in voi, però, non mi ci affezionerei troppo.

Il Maestro ha piani per conto suo, e riuscire a sconfiggerlo non sarà affatto semplice. Non quando c'è una nuova razza di vampiri in circolazione.

 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.