FOX  

I veri abitanti di Alexandria si oppongono a The Walking Dead

di -

Gli zombie sono diventati un problema per gli abitanti di Alexandria anche nella vita reale. Le riprese di The Walking Dead continueranno, ma c'è chi si oppone.

L'attacco ad Alexandria nella sesta stagione di The Walking Dead

0 condivisioni 0 commenti

Share

Gli zombie di The Walking Dead hanno preso residenza nella città di Senoia, in Georgia, ormai da parecchi mesi.

La piccola cittadina è stata trasformata in Alexandria, lo sfondo delle ultime stagioni della serie TV. Ma i (veri) residenti ne hanno avuto abbastanza di troupe televisive, costruzioni sceniche e, soprattutto, dei fan della serie.
A loro detta, le loro case sono praticamente assediate dai "Walker Stalkers", persone che tentano d'introdursi in città alla ricerca di qualche scoop o per avvistare gli attori sul set.

The Walking Dead effettua le riprese presso la cosiddetta Gin Property, una zona residenziale ancora in costruzione che al momento è circondata da un enorme muro.
Dall'agosto 2014, la struttura causa qualche malumore tra gli abitanti di Senoia. Prima di tutto è davvero bruttina; e poi, se loro si avvicinano troppo, la troupe cerca sempre di allontanarli.

Senoia, la vera Alexandria di The Walking DeadHD©Enjoy Senoia
La città di Senoia, quando non è assediata dai fan di The Walking Dead.

Tra gli altri problemi ci sono persone che parcheggiano ovunque, senza curarsi del disagio provocato ai residenti, e altri disastri organizzativi di vario tipo - primo su tutti l'insopportabile traffico.
I residenti sembrano non poterne proprio più di zombie e affini, ma le cose non cambieranno tanto presto.

Senoia sarà Alexandria almeno fino al 2016

Di recente, il giornale locale The Newtman Times Herald ha confermato che la città di Senoia ospiterà The Walking Dead almeno per un altro anno, fino al 30 novembre 2016.
Il Consiglio Cittadino ha approvato all'unanimità la proposta, assicurando alla cittadinanza una migliore organizzazione in futuro.

A Senoia non si taglia il prato per The Walking Dead©Enjoy Senoia
Senoia ringrazia i suoi residenti per non tagliare il prato e aiutare a simulare un mondo post-apocalittico.

A chi ancora si oppone all'invasione zombie della città, le imprese locali hanno ricordato che The Walking Dead ha contribuito a salvare la stagnante economia della zona.

Siamo l'invidia di ogni città vicina e probabilmente di ogni città nel Sud-Est degli Stati Uniti.

Pare che tutta questa fama abbia contribuito ad aumentare il valore delle proprietà - e non c'è davvero da stupirsene.
Quale fan horror non vorrebbe svegliarsi al mattino e trovarsi un'orda di zombie che bussa alla porta?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.