FOX  

X-Files: tutto quello che c'è da sapere sulla nuova serie

di -

Mulder e Scully si apprestano a tornare sullo schermo nella nuova miniserie evento di X-Files in arrivo su FOX il 26 gennaio. Ecco tutte le anticipazioni.

Ti sveliamo tutto quello che sappiamo sulla nuova serie di X-Files

25 condivisioni 6 commenti

Condividi

La verità è là fuori, recitava l'inquietantissima sigla di X-Files. Ma noi vogliamo renderti le cose semplici e raccogliere tutte le informazioni più succulente e interessanti che riguardano l'attesissimo revival.
La serie si appresta ad arrivare su FOX in contemporanea con gli USA, il 26 gennaio 2016.

Innanzitutto, i nuovi X-Files saranno racchiusi in una mini-serie evento che, per ora, è soli 6 episodi. Sarà chiamata semplicemente X-Files e vedrà il ritorno degli agenti speciali Mulder e Scully, interpretati ancora una volta dai mitici David Duchovny e Gillian Anderson.

Nelle prime immagini e video, vediamo Scully elegante e precisa come sempre nel suo completo da agente FBI. Mulder sembra più sciatto, trascurato, stanco.
Come conferma David Duchovny stesso, il nostro amato investigatore del paranormale "Non è in una bella situazione" e "Si trova in un luogo davvero oscuro".

Il magnifico duo questa volta si riunirà per indagare sulla sparizione improvvisa di una vittima di rapimenti alieni, interpretata da Annet Mahendru.
Mulder e Scully troveranno un improbabile alleato in Joel McHale, che abbandona gli spensierati toni di Community per calarsi nei panni di un ambiguo presentatore di news online d'indole politica conservatrice.

A fare il loro ritorno nel cast troviamo anche vari volti noti amati e odiati dai fan della saga: Walter Skinner (Mitch Pileggi), L'uomo che fuma (William B. Davis) e I Pistoleri Solitari (Dan Haglund, Bruce Hardwood e Tom Braidwood).

Certo, a meno che non compaiano in dei flashback, Chris Carter e soci dovranno trovare un modo più che convincente per giustificare la presenza dell'uomo che fuma e del trio di hacker, visto che si tratta di personaggi morti - o almeno presunti morti - negli avvenimenti precedenti. 

Nella speranza che la miniserie sia all'altezza delle aspettative dei fan resta una sola cosa da aggiungere: Voglio crederci!

 

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.