FOX  

Hotel da incubo: da Shining al nuovo American Horror Story

di -

Che si tratti di fatiscenti palazzi di fin de Siècle o squallidi Motel a ore sul bordo di una superstrada, gli Hotel hanno sempre ispirato i registi Horror. Perchè?

L'orrore e l'incubo nell'Hotel di American Horror Story di Ryan Murphy,

692 condivisioni 45 commenti

Share

Forse perchè il fatto stesso di dormire chiusi in delle stanze di cui qualcun altro possiede le chiavi, basta a raggelare il sangue. Ma la ragione per cui gli Hotel sono da sempre uno degli archetipi del cinema e della tv di genere, è senza dubbio più profonda.

Una sequenza di camere, collocate l'una di fianco all'altra, nella medesima struttura governata da un'entità superiore, che possiede tutti gli accessi e ne conosce tutti i segreti; è la metafora del Bates Motel di Psycho, sormontato da quella casa sulla collina dove Norman vive insieme a sua madre. Il Motel di Norman Bates è la rappresentazione fisica del suo subconscio, quelle camere oscure che ospitano gli orrori della sua psiche.

Ed è il labirinto, un altro simbolo che ritorna costantemente quando parliamo di cinema Horror ed Hotel: è l'Overlook Hotel di Shining. I suoi ampi spazi sono progettati per dare la possibilità alla follia di espandersi a dismisura, e le geometrie dei suoi pavimenti i percorsi attraverso i quali essa si muove; è di nuovo una manifestazione della psiche, quella di Jack Torrance, incastonata morbidamente tra le Montagne Rocciose del Colorado, dove l'aria d'alta quota ossigena ed amplifica le potenzialità della mente.

Ma ci sono altre paure, legata all'archetipo dell'Hotel, e sono rappresentate dagli ospiti. O meglio...dalla fobia per lo sconosciuto. Chi domirà, nella stanza accanto alla mia? E ancora...chi avrà dormito in questa stanza prima di me? Il passato si sedimenta negli Hotel, strato dopo strato, e sembra che le storie di chi vi ha soggiornato possano rimanere intrise nelle pareti, come dei sussurri che ci si rifiuta di ascoltare: è uno dei temi di Vacancy, horror del 2007 diretto da Nimròd Antal. 

Ma tutti questi meravigliosi terrori, troveranno ampio spazio nella nuova creatura di Ryan Murphy, American Horror Story Hotel. Da sempre una delle serie più citazioniste di sempre, anche questa volta AHS non farà eccezione, e gli scenografi hanno costruito per voi un Hotel degno di ospitare in grande stile tutti i Mostri di cui vi abbiamo parlato. Vi diamo il benvenuto all'Hotel Cortez, che aprirà i battenti il 21 dicembre su FOX. Check-In alle 22.45.

La vostra camera è pronta...

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.