Tarantino parla dello spin-off di Bastardi Senza Gloria e di The Hateful Eight

di -

Emergono interessanti informazioni sull'universo cinematografico di Tarantino, come un possibile spin-off di Bastardi Senza Gloria e collegamenti con The Hateful Eight.

Quentin Tarantino, regista di Bastardi Senza Gloria e The Hateful Eight

0 condivisioni 0 commenti

Share

I fan di Tarantino saranno felici di sapere che durante una recente intervista, il visionario regista statunitense ha confermato di avere abbastanza materiale per realizzare uno spin-off di Bastardi Senza Gloria.

Pare infatti che Quentin, girando il celebre film ambientato in una seconda guerra mondiale alternativa, abbia tagliato via dal montaggio finale abbastanza materiale da realizzare un intero spin-off.

Due dei Bastardi Senza GloriaHDUniversal Studios
Due dei protagonisti di Bastardi Senza Gloria

La trama di questo ipotetico Bastardi senza Gloria 2 vedrebbe come protagonista un plotone di soldati neri condannati dalla corte marziale ma riusciti a fuggire prima di essere impiccati. A quanto dice l'autore, la storia comincerebbe in Francia, dove la truppa si sta preparando a essere portata a Londra per l'impiccagione.

I soldati riescono però a fuggire e a quel punto comincia la loro disperata avventura per raggiungere la Svizzera, durante la quale si imbatterebbero in qualche modo nei Bastardi protagonisti del primo film.

Di carne al fuoco, insomma, ce ne sarebbe parecchia. A favore dell'idea ci sarebbe inoltre il fatto che la pellicola sarebbe praticamente unica nel suo genere; non sono molti infatti i film che raccontano la storia dei neri durante la seconda guerra mondiale. Per ammissione dello stessa regista, però, trasformare il materiale avanzato in un vero e proprio film sarà un'impresa non da poco. Quindi chissà se lo vedremo realmente arrivare nelle sale prima o poi.

Altra interessante curiosità saltata fuori, stavolta grazie a Tim Roth, è la conferma che The Hateful Eight è ambientato nell'universo "Tarantiniano" che collega in un modo o nell'altro tutti i film del regista tramite dettagli più o meno evidenti, come le sigarette Red Apple, i fratelli Vega di Pulp Fiction e Le Iene, e tanto altro.

Secondo l'attore, che interpreta Oswaldo "The Little Man" Mobray nell'atteso film western, il suo personaggio è il bis-bis-bisnonno di uno dei personaggi di Bastardi Senza Gloria. Che sia proprio Smithson "The Little Man" Utvich? Vedremo.

Noi nel frattempo segnamo sul calendario il 6 febbraio 2016 e aspettiamo di scoprire se Tarantino riuscirà a deluderci per la prima volta o se ci regalerà un altro piccolo gioiellino cinematografico.

E voi, andrete a vedere The Hateful Eight?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.