FOX

Bryan Singer parla dei Quattro Cavalieri di X-Men: Apocalisse

di -

Il regista Bryan Singer ha svelato qualche curiosità sui Cavalieri di Apocalisse e sui protagonisti del prossimo film X-Men. Ecco il video.

Apocalisse nel film X-Men

327 condivisioni 2 commenti

Share

A pochi giorni dall'uscita del primo trailer di X-Men: Apocalisse, Bryan Singer ha deciso di rispondere ad alcune domande dei fan.
Durante una sessione di Domande&Risposte su Twitter, il regista ha svelato alcune anticipazioni sul film e qualche aneddoto interessante dal dietro le quinte del nuovo capitolo della saga.

Qui sotto trovate il video ufficiale diffuso da X-Men Movies, seguito da un suo adattamento italiano. Entrambi contengono qualche SPOILER su X-Men: Apocalisse, e in particolare sull'identità dei Cavalieri di Apocalisse nel film.
Se avete già visto il trailer, non preoccupatevi di anticipazioni indesiderate.

Il trailer era fantastico. Che cosa puoi dirci in più della storia?
X-Men: Apocalisse è un film molto più grande dei precedenti. Tratta di eventi a livello globale e della storia dei mutanti - la storia antica dei mutanti. Questo è il nostro primo trailer, e ne avremo un altro l'anno prossimo che sarà ancora più entusiasmante.

Chi è il tuo Cavaliere preferito?
Beh ovviamente Tempesta. Ti scaglia addosso dei fulmini!

Chi ha la migliore emoji tra i quattro cavalieri?
Hey, Ben [Hardy, interprete di Angel n.d.R.]. Stavo guardando le emoji e ho visto che la tua è un po' forviante: è adorabile e carina come un angelo quando in realtà il tuo personaggio è il più sinistro e malvagio di tutti!

Com'è lavorare con Jennifer?
Lavorare con Jennifer [Lawrence, interprete di Mystica, n.d.R.] è sempre fantastico, è una ragazza meravigliosa e un'attrice incredibile. Il suo personaggio non vuole essere un leader di alcun tipo, vuole lavorare da solo. Ma in questo film si trova suo malgrado in una posizione di leadership.

Quali personaggi sei più entusiasta di far incontrare ai fan? Uno che inizia con una P?
Olivia [Munn] è chiaramente la più entusiasta di far conoscere Psylocke al pubblico. È un personaggio intenso, sexy, e modellato molto strettamente su quello del fumetto.

Apocalisse con Tempesta e Psylocke©20th Century Fox
Tempesta, Apocalisse e Psylocke in X-Men: Apocalisse

Quali dei nuovi personaggi eri più entusiasta di portare sullo schermo?
Uno degli aspetti più entusiasmanti di questo film è che ci dà l'occasione di re-introdurre personaggi famosi. Jean Grey, Nightcrawler, Tempesta, Scott Summers sono persone più giovani e personaggi diversi. Personaggi innocenti che stanno appena entrando nel mondo degli X-Men.

Giorni di Un Futuro Passato era integrato negli Anni '70 in modo arguto. Come ti sei avvicinato agli Anni '80 per X-Men: Apocalisse?
Gli Anni '80 sono entusiasmanti per me perché sono gli anni della mia adolescenza. Ero eccitato all'idea di esplorarli perché li ricordo molto bene e sono contento di poter portare qualche orrore nella felicità del periodo.

Qual è stata la parte più difficile da girare?
Anche se questa volta [Evan Peters] interpreta Quicksilver per l'intero film, c'è una sequenza che ci ha portato via un mese e mezzo di riprese. Sullo schermo dura solo 2 o 3 minuti. Evan ci ha lavorato 17 giorni. È probabilmente una delle scene più sofisticate che abbia girato in vita mia.

Mystica e Quicksilver saranno tra i protagonisti di X-Men: ApocalisseHD©20th Century Fox
Mystica e Quicksilver in X-Men: Apocalisse

Com'è stato trasformare il personaggio di Tempesta in un Cavaliere?
Era molto importante per me presentare Tempesta come una specie di scugnizzo di strada, ancora innocente e con il taglio alla moicana che vediamo nei fumetti. Con questo film volevo davvero portarci nei fumetti, ancor più di quanto ho fatto in precedenza.

James McAvoy si è davvero rasato la testa?
Ha insistito per rasarsi davvero la testa. Abbiamo un video di me con l'iPhone in mano mentre videochatto con Patrick Stewart e gli mostro McAvoy mentre si taglia i capelli. E Patrick fa: "Tieni da parte qualche capello per me!"
[Entrambi gli attori hanno interpretato Charles Xavier nel franchise, n.d.R.]

Qual è stata la tua parte preferita nel creare questo franchise?
La parte più bella è che non ci sono reboot. Prendiamo gli stessi personaggi, la stessa linea temporale. Semplicemente prendiamo attori per interpretare personaggi di diverse età e diversi periodi. È l'unico franchise nella storia senza reboot.

Le giovani controparti degli X-MenHD©20th Century Fox
I giovani X-Men Jean Grey, Nightcrawler e Ciclope

L'attrice Sophie Turner, che interpreta la giovane Jean Grey si è inserita nella sessione di Domande&Risposte con un ultimo Tweet: Hmm, assicuratevi di guardare ancora il trailer di X-Men. Giusto?

Prima di salutare i fan, Singer ha chiuso il video rivolgendosi direttamente a lei. "Innanzitutto, Sophie: sei tu a entrare in Cerebro all'inizio del trailer. Ma ci sono anche alcune allusioni sui tuoi futuri poteri e alla forza dentro di te. Esploreremo molto a fondo il personaggio di Jean Grey".

X-Men: Apocalisse arriverà nei cinema italiani il 19 maggio 2016. Sequel diretto di X-Men: Giorni di un Futuro Passato, il film racconterà la lotta contro il primo e più potente mutante della storia e i suoi Quattro Cavalieri.

Voi cosa vi aspettate dall'arrivo di Apocalisse?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.