FOX   

La video storia di X-Files: Vita, morte e ricerca della verità

di -

L'agente Fox Mulder è in fin di vita. Mentre assistiamo ai tentativi di salvarlo, la sua voce ci parla della verità, della paura, dell'ignoto. E della speranza.

338 condivisioni 23 commenti

Condividi

Non è da tutti pensare "Se morirò, magari avrò le risposte che tanto cerco". Perché è questo il succo del discorso di Fox Mulder, immerso in una vasca in stato di incoscienza mentre cercano di salvargli la vita.

Del resto, non è da tutti essere Fox Mulder: onesto, instancabile, sostenitore delle proprie convinzioni ma anche tanto intelligente da rivederle, se è il caso. Perché devoto alla propria causa, la verità.

I pochi secondi di questa vicenda contengono l'essenza di X-Files e del suo successo: un uomo dalla fede incrollabile affronta tutto, perfino la morte, restando fedele a se stesso. Come ciascuno di noi vorrebbe fare.

In questo episodio, però, c'è anche di più. I mutaforma sono da sempre fra le creature più affascinanti del genere soprannaturale, in particolare della fantascienza. L’incubo di un alieno che possa replicare in tutto e per tutto il tuo aspetto, per prendere il tuo posto (come succede ne L’invasione degli ultracorpi) è uno degli incubi ricorrenti dell’universo sci-fi. X-Files non lo ignora e lo affronta nell'episodio più ricco di novità e sviluppi di questa seconda stagione.

Mulder si risveglia dopo la terribile esperienza che abbimo rivisto in questo video. O forse, quello che si risveglia non è davvero lui. La serie di Chris Carter affronta la paura dell’assimilazione, della sostituzione e dell’omologazione in modo perfetto: con i dubbi sull’identità di Mulder che verranno affiancati ai dubbi sull’identità della donna che afferma di essere sua sorella Samantha. Siamo di fronte a un episodio in cui, come si suol dire, la trama s’infittisce… Portando a molte altre domande. Solo alcune di esse troveranno delle risposte in questa seconda stagione, per altre la soluzione arriverà nell’arco dell’intera serie, e in qualche caso ci resteranno dei dubbi. Cosa che, naturalmente, ha contribuito a fare di X-Files il supercult televisivo che è diventato. E a rendere così pressante l'attesa della miniserie-evento in onda a gennaio.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.