FOX

Viola Davis, da avvocato a criminale nel nuovo Batman Suicide Squad

di -

Viola Davis, protagonista de Le regole del delitto perfetto nei panni di Annalis Keating, è la criminale Amanda nel nuovo Batman: Suicide Squad, in uscita nel 2016.

426 condivisioni 25 commenti

Condividi

"Convincere la gente ad agire contro il proprio interesse è ciò che faccio per vivere". In buona sostanza, il contrario di quanto farebbe un buon avvocato. E Annalise Keating è un ottimo avvocato.

Viola Davis, attrice pluripremiata (diversi riconoscimenti per il film The Help e un Emmy Award per il ruolo della Keating ne Le regole del delitto perfetto, la cui seconda stagione arriverà in prima assoluta su FOX il 20 gennaio) tornerà nelle sale cinematografiche il prossimo agosto con il nuovo Batman: Suicide Squad.

Il film, le cui riprese sono state ultimate, è scritto e diretto da David Ayer (Training Day, Fury). La Davis avrà il ruolo di Amanda, personaggio della DC Comics già vista, fra gli altri, in Arrow, Smallville e Lanterna Verde.

Amanda Waller recluta un gruppo di supercattivi rinchiusi in carcere, che non hanno più niente da perdere, per assegnare loro alcune fra le missioni più difficili e pericolose in cambio dell'amnistia. Amanda fa infatti parte di un'agenzia governativa segreta che mette i bastoni fra le ruote ai supereroi. Il suo, dunque, è un personaggio negativo: una donna disposta a tutto pur di ottenere ciò che vuole, che nelle precedenti apparizioni viene spesso definita "una criminale". Nonostante non sia dotata di superpoteri, ha una grande influenza negativa sui supereroi della DC Comincs, che la considerano un nemico pericoloso.

Nella nuova, attesissima pellicola di Ayer, la Davis è affiancata da un cast stellare, impegnato a dar vita a cattivi memorabili: Will Smith è Deadshot, Jared Leto è il nuovo Joker, Jay Hernandez veste i panni di El Diablo. In quelli di Batman, invece, troviamo Ben Affleck, già interprete dell'Uomo Pipistrello in Batman v Superman: Dawn of Justice, in uscita a marzo 2016.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.