FOX  

La video storia di X-Files: Benvenuti alle Cascate di Arcadia!

di -

Riviviamo insieme l'indimenticabile esperienza di Arcadia, l'episodio con la comunità apparentemente perfetta in cui Mulder e Scully lavorano sotto copertura.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Arcadia. L’idilliaca comunità in cui tutto sembra perfetto. Il quartiere residenziale dei vostri sogni. La Wisteria Lane degli anni Novanta. Oppure no? Oppure c'è un'altra Arcadia: l'anticamera dell’inferno. Il simbolo di una perfezione apparente in cui forma e sostanza sono agli antipodi.

In uno degli episodi più amati e celebrati dai fan e dalla critica, Mulder e Scully sono sotto copertura. Si trasferiscono ad Arcadia, impersonando una coppia sposata, per indagare sulla misteriosa sparizione di alcuni residenti nelle splendide case del posto. Assumono le identità di Rob e Laura Petrie, cioè i nomi dei personaggi di Dick Van Dyke e Mary Tyler Moor nel “The Dick Van Dyke Show”. Perché tutto torna, come il nome scelto per la cittadina più ambita d’America: Arcadia, sinonimo di paradiso secondo la cultura latina.

E visto che tutto torna, mentre Mulder e Scully si trovano ad Arcadia, scompare un’altra persona: Big Mike, interpretato da Abraham Benrubi (l’indimenticabile Jerry di E.R.).

Indagando con la consueta perizia (e con l’apertura mentale di Mulder, che finisce per convincere anche Scully), i due agenti dell’FBI scopriranno che le sparizioni sono legate alla volontà di un residente di tenere sotto controllo la comunità. Eliminando, tramite una mostruosa creatura soprannaturale, i dissidenti.

Perché l’apparenza è tutto, in certi casi. E perché l’apparenza inganna, sempre, nel caso di X-Files. Come ne I Jones, il film in cui David Duchovny replica la finzione di Arcadia per vendere, insieme alla sua finta famiglia, prodotti ai residenti. Come in Twin Peaks e a Wisteria Lane, e nelle serie più amate dal pubblico.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.