FOX

Revenant - Redivivo: l'esplorazione della natura umana

di -

Il 16 gennaio esce nelle sale Revenant - Redivivo: il film con Leonardo di Caprio che il regista ha voluto girare in condizioni estreme in favore del realismo.

Revenant - Redivivo: Leonardo Di Caprio

1k condivisioni 143 commenti

Share

Ispirato alla storia vera di Hugh Glass, l'attesissimo film Revenant - Redivivo uscirà nelle sale italiane sabato 16 gennaio.

Il film scritto, diretto e prodotto da Alejandro Iñárritu, racconta l'odissea di un uomo, abbandonato dai compagni in fin di vita dopo l'attacco di un orso grizzly. Glass era uno dei cacciatori di pellicce che all'epoca contribuivano in modo fondamentale all'economia degli Stati Uniti. I cacciatori di pellicce, detti anche "uomini della montagna", erano i primi impreditori del West. Leonardo Di Caprio, che per il ruolo di Glass si è ampiamente documentato sul loro stile di vita, ha detto:

Anche prima della scoperta dell'oro e del petrolio, il commercio di pellicce era un business vasto e redditizio. C'erano cacciatori che si avventuravano in luoghi incontaminati, a contatto con popolazioni indigene, per estrarre le risorse. Ma la domanda che sorge spontanea è: a quale costo? Anche Glass riflesse su questo. Ed è uno dei temi del film.

 

Glass lavorava per la Rocky Mountain Fur Company, una società nuova sul mercato che reclutava cacciatori senza fornir loro alcun supporto. Non costruiva fortini o capanne, al contrario di altre compagnie, e i cacciatori dovevano procurarsi da soli cibo e rifugi. Nulla era garantito, se non il pagamento una volta ottenuta la merce, e ad arricchirsi erano le compagnie, non certo i cacciatori: molti di loro, stando alla documentazione dell'Ottocento di cui siamo in possesso, vissero sommersi dai debiti.

Iñárritu, oltre a fare numerose ricerche sul personaggio storico protagonista, quello Hugh Glass che secondo alcune fonti era stato un pirata prima di diventare un uomo della montagna, ha consultato diversi esperti per approfondire le sue conoscenze sulle guerre territoriali combattute fra gli statunitensi e le tribù indigene dell'epoca. Il regista ha lavorato per oltre 5 anni a questo progetto, scegliendo di lavorare e far lavorare cast tecnico e artistico in condizioni climatiche estreme, per rendere le riprese più verosimili possibile:

Ci tenevo a trasmettere questa avventura con un senso di meraviglia e di scoperta, a raccontare l'esplorazione della natura e della natura umana.

Sul set di Revenant

Non meno importante è il contrasto con i nativi, gli indiani d'America. Nel film la spedizione di cui fa parte Glass, guidata dal capitano Henry (Domhnall Gleeson, Star Wars: il risveglio della Forza), viene assalita dagli Arikara, così chiamati dagli americani (che li definivano anche "Ree"). I nativi li conoscevano come Sahnish: una popolazione che per oltre un millennio aveva vissuto pacificamente fra le pianure, coltivando la terra e vivendo di commercio. L'arrivo degli europei e l'inizio della conquista dei territori diede origine a scontri sanguinosi, e trasformò gli Sahnish in un popolo ostile e aggressivo.

Nel film hanno recitato diversi attori discendenti da queste popolazioni. Arhtur Redcloud, cresciuto in una riserva Navajo, interpreta il personaggio di Hikuc. Di Revenant - Redivivo ha detto:

Questo film è speciale perché riflette il cuore e l'anima della nostra gente.

Leonardo di Caprio e Arhtur Redcloud in una scena di Revenant - Redivivo

In questa clip in esclusiva, una scena tratta dal fil, uscita il 16 gennaio nelle sale italiane.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.