FOX  

Agents of S.H.I.E.L.D. 3: c'è ancora speranza per Skye e Ward?

di -

Dopo gli avvenimenti del season finale, ci chiediamo se sarebbe ancora possibile riaccendere la scintilla tra l'agente dello S.H.I.E.L.D. e il traditore n° 1.

Skye e Ward in una foto promozionale di campagna di Agent of S.H.I.E.L.D.

437 condivisioni 150 commenti

Condividi

Sembra passata una vita da quando Ward addestrava Skye tra un'occhiata maliziosa e l'altra, facendo nascere in tutti i fan di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. una simpatia speciale per la coppia e la speranza di vederli un giorno finalmente insieme.

Le cose oggi sono cambiate: Ward ha tradito ed è diventato praticamente il nuovo boss dell'Hydra al termine della seconda stagione, Skye è diventata un'inumana e oggi si fa chiamare con il suo nome originale (Daisy Johnson), noi però nel profondo non smettiamo di fare il tifo per loro. D'altronde anche il produttore esecutivo della serie, Jed Whedon ha dichiarato con un sorriso che 

Ora lei non è più Skye, e lui non è più Ward.

 

La discesa negli abissi della malvagità per Ward è stata costante e senza volontà di redenzione, culminando nell'assassinio a sangue freddo di Rosalind Price, nuova alleata di Coulson. Ciò ha portato ha un risvolto imprevisto: Phil ha ucciso Ward, ma l'inumano presente sul pianeta deserto si è impossessato del corpo di quest'ultimo, riuscendo a tornare così sulla Terra assieme agli agenti dello S.H.I.E.L.D.

Potrebbe quindi essere questa la nostra occasione di vedere Grant finalmente redento e felice con Skye/Daisy? Whedon non dice no, sostenendo che "lui è cambiato, ma probabilmente non del tutto."

Sia Ward che Skye sono umani alterati ora. Non saprei cosa potrà succedere, ma le chance di vederli insieme sono più alte che mai a questo punto.

Non cantiamo vittoria troppo presto però: il produttore esecutivo dello show continua ad avvertirci che Ward (o ciò che rimane di lui) non è cambiato e non cerca nemmeno ora redenzione. "Devi voler essere perdonato per essere perdonato, e non so se questo sia ciò che vuole. D'altro canto ora le mani del nostro team di eroi sono sporche come non mai."

La risposta dei fan però continua ad essere una sola: nonostante tutte le azioni orribili commesse da Ward, la coppia Grant-Skye deve tornare a vivere, e ciò rende Whedon molto felice. 

Siamo fan del personaggio di Ward e di come Brett lo interpreta. Amiamo il dibattito creatosi tra i fan della serie e il fatto che venga portato avanti dalla prima stagione è molto indicativo per noi.

E se ad oggi fosse proprio Daisy la chiave per far tornare Ward tra le fila dei buoni? Potranno i ricordi di lei influenzare la nuova vita di lui? A questa domanda Whedon ci risponde in un solo modo: "Attenzione spoiler! Sarà molto complicato."

 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.