FOX

Matt Bomer, nel cast di AHS Hotel, non fa vedere lo show ai suoi figli

di -

Matt Bomer, intervistato da Men's Fitness, ha rivelato che non fa vedere ai suoi figli lo show American Horror Story Hotel, perché troppo cruento per loro.

Matt Bomer sorridente in un'immagine promozionale per FOX

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il lavoro di padre è sempre pieno di responsabilità e se fai l’attore di professione far combaciare tutto è ancora più difficile: si è sempre lontani da casa, si fanno orari fuori dall’ordinario e la presenza come genitore, talvolta, viene meno.

Questo è vero non c’è dubbio, ma Matt Bomer sta cercando di fare del suo meglio per star vicino ai suoi figli ed educarli nel migliore dei modi.

Quello che è certo, è che difficilmente potrebbe far digerire ai suoi piccoli Donovan, il personaggio controverso che interpreta in American Horror Story - Hotel.

Quando ho letto lo script per la prima volta mi son detto: ”Ma che diavolo sto leggendo? È roba da pazzi!"

Sicuramente deve averlo letto anche una seconda volta dato che ha accettato la parte ma, da buon padre qual è, ha evitato di mostrare anche solo una scena ai suoi figli.

L’attore, dichiaratamente omosessuale e padre di tre figli, grazie a due gravidanze in surrogato, ha ammesso che prima della maggiore età, a loro, non gli sarà permesso di vedere nulla dello show:

Dovessero vedere American Horror Story - Hotel quando ancora i tempi non saranno maturi potrebbero nascergli domande perverse in mente. Spero che, se dovesse capitare, avvenga dopo i 18 anni.

Un padre troppo restrittivo o un padre responsabile? A voi l’ardua sentenza.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.