FOX  

11.22.63: Film e serie TV tratte dai romanzi di Stephen King

di -

In attesa di 22.11.63, in arrivo in prima assoluta su FOX in primavera, ecco una selezione dei titoli di Stephen King adattati per grande e piccolo schermo.

I protagonisti della serie TV 22.11.63

601 condivisioni 67 commenti

Share

In attesa del debutto di 22.11.63, previsto in primavera su FOX, ricordiamo insieme alcune delle trasposizioni cinematografiche e televisive delle opere di Stephen King. Ecco 10 titoli da vedere e rivedere.

Shining

Senza dubbio è fra gli adattamenti più celebrati: il capolavoro di Stanley Kubrick con Jack Nicholson e Shelley Duvall è uno di quei film senza tempo, che incantano generazione dopo generazione senza mai perdere il loro fascino. Kubrick aveva il dono di rendere ancora più coinvolgenti le storie che portava sul grande schermo.

Maestro indiscusso di ogni adattamento che ha curato, nonostante le proteste di molti scrittori (incluso King, che non condivideva la sua visione della storia), ci ha lasciato un’eredità che porta il nome di Jack Torrance impresso a caratteri d’oro nella memoria collettiva. Insieme a quell’ultima, terrificante immagine del suo corpo congelato fuori dall’Overlook Hotel…

Il miglio verde

Il film con Tom Hanks, Doug Hutchinson (il Tooms di X-Files) e il “gigante buono” Michael Clarke Duncan. ha qualcosa di magico. Commovente, pieno di suspense, magistralmente diretto (e scritto) da Frank Darabont, Il miglio verde è ricco di interpretazioni straordinarie.

Racconta la storia di un uomo con un potere speciale e un cuore grande... Grande quanto il suo corpo, che spaventa gli altri e lo rende oggetto di discriminazioni così forti da rinchiuderlo nel braccio della morte. Dove assisterà a molti orrori ma incontrerà anche persone straordinarie.

Le ali della libertà

Di nuovo, l’accoppiata Frank Darabont - Stephen King ci regala un grande, grandissimo film. La storia di due detenuti (Tim Robbins e Morgan Freeman) e della loro vita all’interno del carcere in cui sono rinchiusi. Una storia di speranza, di sogni e di paure. Di delitti spaventosi e di uomini che cambiano. Di colpevoli che si professano innocenti e di innocenti ingiustamente reclusi.

Uomini che sognano la libertà “fisica” mentre evadono dalle loro prigioni mentali, affrontando la vita carceraria con tutte le sue difficoltà con un unico scopo: tornare liberi...

Carrie - Lo sguardo di Satana

Brian De Palma confeziona un horror che ha fatto storia (e scuola). Sissy Spacek ci regala un ineguagliabile ritratto di una ragazza “diversa”, derisa dai compagni di scuola e vittima di uno scherzo terribile. Il bullismo verrà duramente punito mentre Carrie scatena l’inferno al ballo scolastico.

E mentre De Palma firma un capolavoro, di cui nel 2013 è uscito un remake. Un rifacimento molto fedele all'originale, di cui non si sentiva il bisogno.

La zona morta

David Cronenberg l’ha portato al cinema con uno straordinario Christopher Walken, in una pellicola dalle atmosfere dark che ha lasciato il segno.

Michael e Shawn Piller l’hanno trasformato in una serie TV con Anthony Michael Hall, molto diversa dall’interpretazione di Cronenberg ma a suo modo altrettanto riuscita: “smussata” per il grande pubblico ma al tempo stesso capace di mantenere quel senso di oppressione scaturito dalle visioni di Johnny e dal dono-maledizione che condiziona tutta la sua vita.

Under the Dome

Il romanzo di King “The Dome” viene adattato per la TV da Brian K. Vaughan. Le differenze con il romanzo sono parecchie, a cominciare da alcuni dei personaggi letterari più riusciti, che in TV trovano dei corrispettivi non proprio efficaci.

Ciononostante, la serie ha avuto un discreto successo, in particolare fra chi non aveva letto il romanzo. Perché il fascino di una cittadina, Chester's Mill, imprigionata da una misteriosa cupola, con il panico che ne consegue, è rimasto intatto. Nelle pagine del romanzo e in TV.

Misery non deve morire

Una Kathy Bates da Oscar (come migliore attrice protagonista) rende onore, diretta da Rob Reiner (sì, il versatile regista di Harry, ti presento Sally), all’opera claustrofobica e carica di tensione scritta da King.

James Caan e Kathy Bates si confrontano in una storia che ci tiene col fiato sospeso, e attraverso la quale King esorcizza la sua paura di rimanere legato a determinati personaggi. Personaggi che possono scatenare il peggio fra i fan di uno scrittore, precipitandolo in una situazione infernale…

L’ultima eclissi

Dolores Claiborne, una delle opere più impegnative per i lettori di King (Dolores scrive come parla: infarcendo ogni frase di volgarità e senza rispettare la punteggiatura, complicando notevolmente la vita a chi legge) viene portata sullo schermo da Kathy Bates, fresca di Oscar per Misery non deve morire.

Il film ricostruisce efficacemente il ritratto di una donna che ha avuto una vita dura, così dura da impedirle di spiegare alla figlia i sacrifici che ha fatto per lei. Indimenticabili i battibecchi fra Dolores e Vera (Judy Parfitt), la sua datrice di lavoro.

Così come l’interpretazione di una tormentatissima Jennifer Jason Leigh nei panni di Selena, la figlia di Dolores.

Le notti di Salem

Dopo l’adattamento del grande Toby Hooper, indiscusso maestro dell'horror, che ne ha tratto un film, Le notti di Salem diventa una miniserie TV con Rob Lowe, Donald Sutherland e Rutger Hauer intitolata Salem's Lot.

In Italia è stata trasmessa da FOX, per raccontare la storia dello scrittore Ben Mears (Lowe) che, tornando nella cittadina in cui è nato e cresciuto, ricorda il terrore dei vampiri che infestano la zona e decide di affrontare le sue paure...

22.11.63

Il professor Jake Epping torna indietro nel tempo. Si ritrova nel 1963, l’anno in cui il Presidente John Fitzgerald Kenney verrà ucciso a Dallas, il 22 novembre. Jake non può fare a meno di pensare all'opportunità che gli viene offerta e inizia a delineare un piano per sventare l’attentato.

Ma se riuscirà a cambiare il passato, cosa succederà al futuro da cui proviene? L’inedita accoppiata J.J. Abrams - Stephen King ce lo racconterà nella serie in 8 episodi tratta da un romanzo indimenticabile e interpretata da James Franco, Chris Cooper, Josh Duhamel, T.R. Knight e Lucy Fry.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.