FoxCrime  

Michael C. Hall: "Bowie mi ha aiutato a togliermi di dosso Dexter"

di -

Secondo quanto riportato dall'attore di Dexter, grazie allo show teatrale Lazarus di David Bowie i fans lo vedono sotto un'altra luce e non solo come feroce killer.

Michael C. Hall sorride alla premiere dell'ottava stagione di Dexter

143 condivisioni 3 commenti

Condividi

Gli omaggi per la scomparsa di Bowie sono stati davvero molti nelle scorse settimane, ma soprattutto chi ha avuto la fortuna di lavorare a stretto contatto con lui è rimasto colpito dalla sua umanità e competenza.

Condividere gli stessi spazi con un’icona della musica degli ultimi 50 anni è stato un vero onore e una grande emozione.

Queste le parole di Michael C. Hall che ha collaborato con la rockstar a teatro negli ultimi periodi prima della scomparsa. L’attore che ha interpretato Dexter per ben 8 stagioni, era infatti il protagonista della piece teatrale scritta e diretta da Bowie intitolata Lazarus. Ha potuto quindi mostrare le sue capacità come cantante e ciò gli è stato utile per togliersi di dosso la maschera da efferato killer.

I fans ormai accostavano il mio volto a Dexter. Non riuscivo a dare un’altra immagine di me ma grazie a Bowie sarò ricordato anche per altro.

E voi come lo preferite? A teatro o sul piccolo schermo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.