FOX

MacGyver: CBS ha ordinato l'episodio pilota della nuova serie

di -

Il mitico MacGyver torna in TV. In una serie tutta nuova, voluta da CBS, per raccontarci il prequel della sua storia: appena ventenne, MacGyver salverà il mondo...

Richard Dean Anderson è MacGyver

3k condivisioni 406 commenti

Condividi

I classici della TV di ogni decennio vanno a ruba. Dopo il ritorno di X-Files e gli annunci di Twin Peaks, 24, e Xena, tanto per citarne alcuni, è la volta di MacGyver.

La serie con Richard Dean Anderson, che ha reso il suo personaggio un'icona della cultura pop (negli anni Ottanta e Novanta si diceva: "Dai a MacGyver un coltellino svizzero e ti costruisce un centro commerciale nel deserto"), torna sul piccolo schermo con una serie TV prequel.

Il network CBS ha ordinato l'episodio pilota della serie che racconterà le avventure di un MacGyver ventenne, reclutato dall'organizzazione clandestina "Phoenix Foundation" che gli permette di sfruttare le sue idee geniali e la sua creatività nel risolvere problemi per prevenire disastri di ogni genere.

Il nuovo MacGyver, quello che salverà il mondo, non ha ancora un volto, ma sappiamo che a scrivere la sceneggiatura ci sarà R. Scott Gemmill (Jag - Avvocati in divisa, E.R.), e a produrre ci sarà Henry Winkler.

Il mitico Fonzie di Happy Days figurava già fra i produttori esecutivi della serie originale, e si è detto entusiasta di prendere parte alla nuova produzione, con lo stesso ruolo, insieme a James Wan (Saw - L'enigmista). La regia del pilot sarà affidata allo stesso Wan.

Come i fan ben sanno, la data di nascita del MacGyver "originale" è il 23 gennaio 1951 (quella di Richard Dean Anderson il 20 gennaio 1950, a sottolineare la vicinanza d'età fra attore e personaggio).

MacGyver era uno specialista di esplosivi durante la guerra del Vietnam e resta da capire, quindi, se il ventenne protagonista della nuova serie agirà negli anni Settanta o ai giorni nostri, in barba alla cronologia della storia da cui prende spunto. E che venne prodotta, con grande successo, per 7 stagioni.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.