FOX

Elizabeth Banks sarà Rita Repulsa nel nuovo film dei Power Rangers

di -

Rita Repulsa sta per tornare e questa volta avrà il volto di Elizabeth Banks. Ecco i giovani Ranger che si opporranno ai suoi diabolici piani nel nuovo film del franchise.

Elizabeth Banks e Rita Repulsa

64 condivisioni 8 commenti 0 stelle

Share

È ufficiale: la cattivissima Rita Repulsa tornerà a tormentare i giovani Power Rangers nel nuovo film della serie.
Ad interpretarla ci sarà Elizabeth Banks, che di recente abbiamo visto nel colorato ruolo di Effie Trinket nella saga di The Hunger Games.

L'annuncio è arrivato tramite i canali social della pellicola, che in precedenza aveva già rivelato le identità dei nuovi Power Rangers.
A contrastare i malvagi piani della Banks ci saranno Naomi Scott (Pink Ranger), Ludin Lin (Black Ranger), Dancre Montgomery (Red Ranger), R.J. Cyler (Blue Ranger) e Becky Gomez (Yellow Ranger): cinque giovani attori poco o per nulla conosciuti al grande pubblico.

Per questa nuova avventura dovrebbe tornare invece un volto ben noto ai fan dei Power Rangers. Jason David Frank è fiducioso nel suo ritorno nel ruolo di Tommy Oliver, almeno per un cameo.

Il film uscirà nelle sale statunitensi il 24 marzo 2017 dopo essere stato rimandato per due volte (in origine, il suo arrivo nelle sale era previsto per questa estate).
Tra voci di corridoio e notizie confermate e poi smentite, sappiamo ancora poco dell'effettiva trama del film, che dovrebbe essere un re-telling delle avventure dei Power Rangers che abbiamo conosciuto nella serie TV degli anni '90.

Dean Israelite dirigerà il film sulla base di un copione scritto da Ashley Miller e Zack Stentz, che in passato hanno lavorato ai film Thor e X-Men: Giorni di un Futuro Passato. Sfruttando l'arrivo del film nelle sale, una nuova serie a fumetti dedicata ai Power Rangers è in partenza a marzo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.