FOX  

X-Files: anteprima del quarto episodio e curiosità sulla trasmissione

di -

Nel prossimo episodio di X-Files, Scully sarà protagonista. Un dramma personale la spingerà a interrogarsi sulle proprie scelte, inclusa quella relativa a William...

527 condivisioni 121 commenti 5 stelle

Share

Dopo un ribaltamento delle teorie, e dopo l’esilarante lucertola mannara, cosa vedremo nell’episodio di X-Files, in onda in anteprima assoluta martedì prossimo su FOX?

Un nuovo, intricato caso su cui indagare (un omicidio che sembra essere stato compiuto da qualcuno che non è un essere umano) e un dramma personale, che costringerà Scully a fare i conti con il passato.

Scritto e diretto da Glen Morgan, il nuovo episodio si concentrerà sulla famiglia di Scully e sul suo personaggio. Riportando anche a galla il dolore per la separazione da William, il figlio che Scully fu costretta a dare in adozione per tenerlo al sicuro…

Una scena dell'episodio Di nuovo a casa, tratta dalla miniserie di X-Files

“Di nuovo a casa” era stato inizialmente previsto come quinto dei sei episodi previsti per la miniserie di X-Files.

Una prima sostituzione l’aveva visto prendere il posto del quarto, e poi diventare il secondo: avrebbe dovuto andare in onda subito dopo “La verità è ancora là fuori”, l’episodio che apriva la miniserie.

Ma l’ordine è stato cambiato, invertendo il quarto episodio con il secondo. Non per un errore - come si era inizialmente pensato - bensì per volontà di Chris Carter.

Tagliando solamente un breve dialogo, che altrimenti non sarebbe risultato chiaro agli spettatori, si è potuto intervenire sulla messa in onda per far sì che (parole di Carter) “La storia funzionasse meglio”.

La decisione dell’ultimo minuto ha scatenato il caos in rete fra i fan, che avevano pensato a una svista nella programmazione. Invece sta andando tutto come previsto.

E la miniserie-evento che ha riportato Mulder e Scully in TV continua a tenere incollati al piccolo schermo milioni di spettatori

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.