FOX  

The Walking Dead - La reunion dei cari estinti e le emozioni in arrivo

di -

A tre giorni all'attesissimo ritorno, The Walking Dead ci fa riflettere su ciò che ci aspetta, e che aspetta i personaggi. Mentre i cari estinti si riuniscono...

The Walking Dead: Rick punta l'arma contro Lucille

1k condivisioni 101 commenti 5 stelle

Share

La seconda parte della stagione causerà qualche pianto e un po’ di grida contro il televisore.

Parola di Scott Gimple, che promette emozioni a non finire per il ritorno di The Walking Dead con gli episodi inediti della stagione 6, da lunedì su FOX.

Bastano i primi 4 minuti del nuovo episodio (in cui, è stato annunciato, vedremo 1300 zombie!) per capire che sarà dura, e che lo scontro con Negan - attesissimo - allungherà la lista dei “cari estinti”, i personaggi finora periti nella lotta contro gli zombie o contro qualcuno più motivato di loro a sopravvivere.

Entertainment Weekly pubblica questa esclusiva foto della “reunion” di parte del cast di The Walking Dead: quella parte uscita di scena nelle prime cinque stagioni e mezzo.

The Walking Dead: la foto di EW con una parte dei personaggi usciti di scena

Una geniale foto di gruppo con 11 fra i personaggi scomparsi (ne mancano alcuni di rilievo, fra cui Lori, Shane e Hershel) immortalati in jeans e maglietta nera, con gli occhi chiusi.

Ma non stanno riposando: aspettano che i loro amici li raggiungano…

Abbiamo sempre saputo, infatti, che la lista dei morti in The Walking Dead non avrebbe mai smesso di allungarsi, ma adesso ci chiediamo a chi - e a quanti - toccherà.

E nell’attesa di piangere e di gridare contro il televisore, ci consoliamo con le altre dichiarazioni di Gimple, rilasciate a TV Guide.

In particolare, sulle differenze fra il Negan del fumetto e quello della TV, interpretato da Jeffrey Dean Morgan.

Negan è un personaggio molto particolare. Una forza della natura, un personaggio unico e insolito, qualcuno che è saltato fuori dalla pagina non appena è comparso nei fumetti. Ci sono alcune sorprese, lungo la sua strada… Ma per quanto riguarda il suo carattere, Negan prende vita direttamente dalle pagine del fumetto.

Aspettiamoci, dunque, il cattivo più cattivo visto nella serie.

The Walking Dead: Rick e Carl pronti a mimetizzarsi fra gli zombie

E attendiamo che Rick, il leader, e Daryl, il suo braccio destro, suo “fratello”, si ritrovino: sono stati a lungo separati, finora. Presto li vedremo di nuovo insieme, pare.

Così come vedremo chi ha ragione fra Morgan e Carol: bisogna dare una possibilità di riabilitarsi ai nemici catturati? O si deve premere il grilletto, senza pietà, per non pentirsene in seguito?

Stando a quanto abbiamo visto finora, Morgan ha commesso un errore risparmiando uno dei “lupi” che hanno attaccato Alexandria. Carol l’avrebbe eliminato e lui non avrebbe potuto prendere Denise in ostaggio.

Messa così, la questione è semplice. Ma, come ricorda anche Gimple

La lotta continua. La lotta per rimanere un essere umano. In qualche modo, salvare gli altri significa anche salvare se stesso. Penso che possa essere un’idea contagiosa, quella di Morgan. Fonte di quel potenziale umano, di quella “infezione benevola”.

Vedremo se sarà davvero così...

Io vi do appuntamento lunedì, con la recensione dell'episodio dopo la messa in onda, per commentarlo insieme qui su MondoFox.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.