Hardcore!, il film più assurdo dell'anno, esce il 14 aprile al cinema

di - | aggiornato

Hardcore! è un film in prima persona davvero pazzesco: girato tutto in prima persona, ci mette nei panni del cyborg Henry. Riusciremo a salvare la nostra bella moglie? Lo sapremo il 14 aprile, quando il film uscirà nelle sale.

21 commenti

Condividi

Il titolo di questo film non poteva essere più chiaro: Hardcore!.

Il regista si chiama Ilya Naishuller e il progetto è nato su Indiegogo, con un trailer talmente d'impatto che ha subito convinto i fan sfegatati dei film d'azione. E anche noi.
A rendere tutto più interessante è anche la scelta stilistica di girare tutto in prima persona, cosa che rende l'esperienza simile a quella dei moderni videogiochi sparatutto.

Interessati? Bene, allora sappiate che il film uscirà il 14 aprile in Italia con distribuzione Lucky Red.

L'attore Sharlto Copley

La trama è semplice, ma sviluppata in modo innovativo. Il protagonista di Hardcore!, infatti, è Henry: si tratta di un cyborg riportato in vita dalla moglie/scienziata. A rendere tutto più difficile ci pensa il pazzo Akan, villain dotato di poteri telecinetici e di un esercito di mercenari. Per lottare contro di loro Henry dovrà fare affidamento solo sulle sue capacità potenziate e sull'aiuto di Jimmy, (l'attore Sharlto Copley già visto in District 9).
In un giorno solo, a Mosca, i due tenteranno con ogni mezzo di raggiungere la donna (Haley Bennet).

Hardcore! è prodotto da Timur Bekmambetov e nel cast troviamo, oltre a Haley Bennet e Sharlto Copley, anche Danila Kozlovsky, Andrey Dementiev, Dasha Charusa e Sveta Ustinova.

Se vi piacciono i film estremi allora questo è da non perdere assolutamente!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.