Hardcore!, il film più assurdo dell'anno, esce il 14 aprile al cinema

di -

Hardcore! è un film in prima persona davvero pazzesco: girato tutto in prima persona, ci mette nei panni del cyborg Henry. Riusciremo a salvare la nostra bella moglie? Lo sapremo il 14 aprile, quando il film uscirà nelle sale.

111 condivisioni 21 commenti 4 stelle

Share

Il titolo di questo film non poteva essere più chiaro: Hardcore!.

Il regista si chiama Ilya Naishuller e il progetto è nato su Indiegogo, con un trailer talmente d'impatto che ha subito convinto i fan sfegatati dei film d'azione. E anche noi.
A rendere tutto più interessante è anche la scelta stilistica di girare tutto in prima persona, cosa che rende l'esperienza simile a quella dei moderni videogiochi sparatutto.

Interessati? Bene, allora sappiate che il film uscirà il 14 aprile in Italia con distribuzione Lucky Red.

L'attore Sharlto Copley

La trama è semplice, ma sviluppata in modo innovativo. Il protagonista di Hardcore!, infatti, è Henry: si tratta di un cyborg riportato in vita dalla moglie/scienziata. A rendere tutto più difficile ci pensa il pazzo Akan, villain dotato di poteri telecinetici e di un esercito di mercenari. Per lottare contro di loro Henry dovrà fare affidamento solo sulle sue capacità potenziate e sull'aiuto di Jimmy, (l'attore Sharlto Copley già visto in District 9).
In un giorno solo, a Mosca, i due tenteranno con ogni mezzo di raggiungere la donna (Haley Bennet).

Hardcore! è prodotto da Timur Bekmambetov e nel cast troviamo, oltre a Haley Bennet e Sharlto Copley, anche Danila Kozlovsky, Andrey Dementiev, Dasha Charusa e Sveta Ustinova.

Se vi piacciono i film estremi allora questo è da non perdere assolutamente!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.