FOX

È morto l'attore premio Oscar George Kennedy

di -

Vincitore del premio Oscar per Nick Mano Fredda, era diventato popolare recitando con Leslie Nielsen in Una Pallottola Spuntata.

George Kennedy stringe il suo Oscar per Nick Mano Fredda

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'attore premio Oscar George Kennedy si è spento all'età di 91 anniMiddleton, Idaho. La causa del decesso non è ancora stata ufficialmente rilevata, ma è noto che l'attore soffriva da tempo di disturbi cardiaci

Nato a New York nel 1925, Kennedy aveva iniziato la sua lunga carriera negli anni '50, partecipando a numerosi programmi televisivi d'intrattenimento allora molto popolari come il The Phil Silvers Show. 

Solo nel decennio successivo Kennedy fa il suo esordio sul grande schermo, diventando una presenza ricorrente al fianco di attori popolarissimi come Clint Eastwood, Burt Lancaster e Charlton Heston. 

Ricoprendo prevalentemente ruoli da coprotagonista, spalla o cattivo, negli anni '60 George Kennedy costruisce una solida carriera di caratterista, capace di destreggiarsi in una grande varietà di generi diversi, dalla commedia ai film drammatici, anche se i sui generi d'elezione rimangono i film di guerra e il western.

Proprio in questo periodo Kennedy prenderà parte ad alcuni film divenuti poi classici cinematografici: interpretò Herman Scobie, l'uomo con l'uncino nel film Sciarada e fu il maggiore Max Armbruster nel celebre Quella Sporca Dozzina.

La consacrazione artistica arrivò nel 1967, quando vinse l'Oscar come miglior attore non protagonista per il ruolo di Dragline in Nick Mano Fredda, dove recitava al fianco di Paul Newman.

Nei decenni successivi l'attore divenne un volto molto familiare anche al grande pubblico grazie alla partecipazione in un gran numero di film commerciali e serie televisive. 

Il suo ruolo più celebre però rimane quello del capitano Ed Hocken, personaggio della trilogia Una Pallotta Spuntata, cult del cinema comico degli anni '90 con protagonista Leslie Nielsen. 

Negli stessi anni fu tra i protagonisti di una delle soap opera più famose di tutti i tempi, Dallas, dove interpretava il petroliere Carter McKay.

All'apice della popolarità, nel 1991 ricevette la sua stella sulla Walk of Fame a Hollywood.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.