FOX  

Recensione American Horror Story: Hotel Episodio 11 Battaglia finale

di -

Il momento della resa dei conti è arrivato: le grandi manovre del signor March per avere la Contessa al suo fianco danno il via a un episodio ricco di eventi.

American Horror Story: la Contessa in Battaglia finale

1 condivisione 0 commenti 5 stelle

Share

La regola è tanto semplice quanto spietata: muori al Cortez, resti intrappolato per sempre al Cortez.

Attorno a questa semplice regola ruota tutta la stagione, mentre il signor March muove i fili dei suoi burattini.

Per portare fuori Donovan, morente, Iris e Liz non finiscono la Contessa e cercano aiuto in Ramona, liberandola e dandole in pasto Queenie.

La strega di American Horror Story - Coven muore al Cortez, in uno dei rari crossover fra le varie stagioni.

Il signor March aiuta Ramona a ucciderla perché vuole che uccida anche la Contessa, intrappolandola per sempre insieme a lui, all’Hotel Cortez. Allo stesso modo, Sally salva la Contessa perché vuole che uccida John Lowe, per farlo rimanere con lei al Cortez fino alla fine dei tempi.

Il penultimo episodio di American Horror Story - Hotel ruota attorno alla paura dell’abbandono, con l’egoismo che ne consegue, e alla famiglia disfunzionale.

Sally è nota per avere un problema con l’abbandono e toccherà proprio a lei estrarre, non senza una certa soddisfazione, i proiettili dal corpo della Contessa per curarla.

Ci viene svelato il suo passato, con un salto nel tempo fino al 1993 per conoscere Sally.

Sally la tossica. Sally l’artista. Sally la pazza. Sally l’assassina e Sally la vittima: come ogni personaggio di questa stagione, anche Sally l’Ipodermica ha molte sfaccettature e un passato complesso.

Un passato che spiega il suo presente.

Come il presente di Miss Evers, terrorizzata dall’idea che il signor March potesse abbandonarla, tanto da farlo uccidere al Cortez.

Sarà lei, con Sally, a dare il “la” all’episodio che stravolge il concetto di famiglia, trasformandolo in un’istituzione volta al male, determinata a nutrirsi dei suoi stessi componenti e a distruggere il resto del mondo.

La Contessa e Ramona in American Horror Story: Hotel

Una famiglia pronta a uccidere chi ama, pur di averlo per sempre.

L’amore malato è il vero tema centrale di questo episodio: sia la paura dell’abbandono che la famiglia disfunzionale, non a caso, prendono spunto da esso.

La Contessa è costretta a nutrirsi dei suoi stessi figli: per sopravvivere ha bisogno di sangue di vampiro. Alex e Holden, invece, hanno bisogno di sangue umano, e toccherà a John procurarlo.

E procurare l’ultima vittima, l’ultimo comandamento: non uccidere.

L’astuzia della Contessa torna sempre a suo vantaggio: Ramona la lascia andare, ma John no. Esegue il compito che March gli aveva affidato.

La Contessa , che voleva andarsene, ora non potrà farlo. Mai. Miss Evers, invece, voleva il signor March, e non lo avrà. Mai.

La morale? Attento a ciò che desideri: potrebbe rivoltarsi contro di te. O, ancora peggio, avverarsi…

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.