FOX  

La fine di Daryl in TWD è vicina? Alcuni indizi ci fanno pensare di sì

di -

Daryl Dixon è uno dei personaggi più amati di The Walking Dead ma la sua morte potrebbe essere vicina. Ecco 7 motivi per cui questa teoria non è così improbabile...

Una foto di Daryl Dixon che imbraccia la sua balestra

3k condivisioni 1575 commenti 5 stelle

Share

If Daryl dies we riot” (se Daryl muore ci ribelliamo) è un appello attuale più che mai.

Daryl Dixon è sicuramente uno dei personaggi più amati di The Walking Dead ma ci sono diverse teorie per cui la sua morte nella serie pare essere vicina.

Non ci credete? Date un'occhiata qui sotto...

1) Gli showrunner hanno spesso fatto riferimento a questo triste avvenimento

Robert Kirkman, creatore dei fumetti e produttore della serie, in un’intervista alla CNN ha ammesso: “Nessuno è salvo, proprio nessuno. Norman Reedus sto guardando proprio te”. Cosa c’è di più esplicito che riferirsi direttamente all’attore per comunicargli che il suo tempo nella serie è finito?

2) Anche gli attori sembrano orientati verso questa ipotesi

“Ci è voluto molto per assimilare il ‘finale’. È una delle scene più crude che abbia mai vissuto, ho faticato a dimenticarla”, queste le parole di Lauren Cohan, l’attrice che interpreta Maggie. Che si stia riferendo alla fine brutale di qualcuno dei personaggi? Che il personaggio in questione sia proprio Daryl?

3) Attualmente ci sono personaggi che potrebbero sostituirlo

Michonne, Morgan e addirittura il neo arrivato Jesus sarebbe tre validi sostituti: hanno il carisma giusto per prendere il suo posto. Questo ci induce a pensare che Daryl potrebbe diventare carne per zombie molto presto.

4) Norman Reedus ha già altri progetti in mente

L’attore adesso è occupato per le riprese di Ride with Norman Reedus e ben sapete che avere altri impegni può essere sintomo di rottura con la serie ora in onda. Prendete come esempio Tyler James Williams (Noah) che, appena iniziate le riprese per Criminal Minds: Beyond Borders, ha dovuto abbandonare The Walking Dead.  

5) Potrebbe aver dato fastidio a Negan

Daryl ha fatto saltare in aria i “colleghi” di Negan e questo potrebbe alterare il già instabile umore del villain di questa nuova stagione. Lo spietato biker potrebbe reagire in malo modo addirittura uccidendolo. Che sia l'aggressione di Negan ai danni di Daryl la scena cruenta a cui fa riferimento Lauren Cohan al punto 2?

6) Il suo personaggio non esiste nei fumetti

Daryl non esiste nei comics e questo lascia grande libertà di scrittura agli sceneggiatori che, non essendo legati a nessuna trama per lui, possono decidere di ucciderlo quando vogliono.

7) Il suo arco narrativo è completo

Dopo la morte di Beth la sua storia pare non avere grossi sviluppi e i creatori non hanno in mente un futuro avvincente per il centauro. Che Daryl sia arrivato al capolinea?

Lo sappiamo, che vi state già ribellando, invocando per la lui la salvezza eterna, ma un’unica grande novità regna sovrana per TWD: Rick Grimes è il protagonista e la storia gira intorno a lui quindi tutti gli altri hanno un futuro incerto, anche Daryl.

Volete scoprire quale destino è stato scritto per il nostro amato centauro? Non perdete i nuovi episodi della sesta stagione di The Walking Dead lunedì alle 21.00 su FOX in contemporanea USA.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.