FOX

Suicide Squad, le riprese del sequel potrebbero iniziare già nel 2017

di -

Warner Bros è soddisfatta per il lavoro fatto da regista e cast in Suicide Squad e ha in mente di realizzare un sequel. Le riprese dovrebbero iniziare nel 2017.

Suicide Squad, film basato sul gruppo di cativi dei fumetti DC Comics

407 condivisioni 9 commenti 5 stelle

Share

In attesa del debutto nelle sale di Suicide Squad, previsto in Italia dal 18 agosto, Warner Bros sta già progettando la realizzazione di un sequel. Ancora non è arrivata l'ufficialità, ma si tratta di un'ipotesi più che attendibile. A rivelare l'indiscrezione è la testata americana Variety.

Una decisione definitiva sarà presa certamente tenendo presenti i risultati raggiunti al botteghino. Sapere però che già da ora si stia pensando di portare avanti la storia è la dimostrazione della fiducia degli Studios per questo progetto.

Il cinecomic è diretto da David Ayer, che tornerebbe sul set insieme al cast al completo. Secondo le indiscrezioni il regista e gli attori sarebbero pronti a tornare sul set già nel 2017. Questo consentirebbe di pianificare l'uscita al cinema della pellicola nel 2018, al massimo nel 2019.

Nel mentre, o subito dopo, Ayer sarebbe affiancato da Will Smith in un altro film dal titolo Bright.

Suicide Squad - Di cosa parla

Non resta quindi che attendere per avere ulteriori conferme sulla programmazione del sequel di Suicide Squad. Già il primo capitolo della saga si preannuncia davvero avvincente, a partire dalla scelta degli attori, tutti di primo livello.

Il cast, infatti, comprende nomi come Will Smith, Joel Kinnaman, Cara Delavingne, Jai Courtney, Viola Davis e Jared Leto.

La storia racconta di un ente governativo segreto gestito da Amanda Waller che crea una task force composta da terribili criminali. A loro verranno affidati compiti pericolosi da portare a termine, ma con la promessa di ottenere la clemenza per le loro pene detentive. 

Altri film DC Comics in programma

Al momento sono solo due i film tratti da fumetti DC Comics previsti in sala tra due anni, ovvero The Flash, in arrivo nelle sale il 23 marzo, e Aquaman, visibile sul grande schermo dal 27 luglio.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.