FoxLife

Il doodle di Google celebra le donne di tutto il mondo: #OneDayIWill

di -

Google celebra l'8 marzo come solo lui può fare: un emozionante doodle che racconta i sogni delle donne di tutto il mondo. Tra loro, anche il premio Nobel Malala.

Malala e altre 336 donne raccontano i propri sogni per Google

245 condivisioni 3 commenti

Condividi

“Un giorno io sarò…” è così che comincia il doodle di Google di oggi, festa della donna. Per l’occasione, Google ha creato un video in cui le immagini si mixano con le illustrazioni per raccontare le speranze di 337 donne di 13 città del mondo: Mosca, Parigi, Giacarta, Rio De Janeiro, Lagos, Tokyo, Berlino e molte altre.

Ci sono donne, dunque, di ogni parte del mondo, ma anche di ogni età, religione, etnia che raccontano quale sia il loro sogno, ciò per cui si impegnano tutti i giorni.

Ecco come Google spiega il progetto:

Crediamo nel tuo futuro quanto ci credi tu. Per questa Giornata internazionale della donna condividi il tuo sogno con il resto del mondo usando l'hashtag #OneDayIWill: è il primo passo per conquistare ciò che vuoi.

Tra le donne che esprimono il loro sogno ci sono anche il premio Nobel Malala e l’attivista Muzoon Al Almellehan che vogliono continuare a battersi per un futuro in cui la scuola sarà un diritto per tutte le donne.

Per celebrare questa giornata, Nat Geo People trasmetterà alle 21 in prima assoluta il film Malala (in contemporanea anche su National Geographic Channel e FoxLife).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.