FOX

Tom Hardy, l'anti DiCaprio: Da Mad Max a Dunkirk di Chris Nolan

di -

È il divo del momento: dopo Mad Max: Fury Road e Revenant, Tom Hardy è protagonista al cinema con Legend. In futuro lo vedremo nella serie TV Taboo e in Dunkirk.

Tom Hardy è Max Rockatansky in una scena di Mad Max: Fury Road Warner Bros

147 condivisioni 28 commenti 0 stelle

Share

Bello e impossibile, proprio come la hit di Gianna Nannini: lui è Tom Hardy, il guerriero della strada di Mad Max: Fury Road. Dopo aver duettato con Leonardo DiCaprio in Revenant - Redivivo, l'attore inglese è protagonista al cinema con Legend, gangster movie diretto da Brian Helgeland.

Hardy per l'occasione si presta ad un doppio ruolo, quello dei gemelli del crimine Ronald e Reginald Kray. L'attore classe '77 è uno dei divi più celebrati del momento, in grado di abbinare un talento smisurato ad un sex appeal senza eguali.

HD01 Distribution
Tom Hardy impersona i gemelli Kray in Legend

A breve lo vedremo nella miniserie TV Taboo, mentre in estate inizierà le riprese di Dunkirk, war movie diretto da Chris Nolan - con cui ha già lavorato in Inception e ne Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno - che racconterà l'avvincente operazione di salvataggio marittima della Seconda Guerra Mondiale nota come "Operazione Dynamo".

Tom Hardy esordisce in teatro e successivamente si fa notare nella serie TV Band of Brothers. Lo ricordiamo in alcuni gangster movie come The Pusher (accanto allo 007 Daniel Craig) e RocknRolla di Guy Ritchie, in cui veste i panni del "bad nice guy" Bob il bello, recitando al fianco di Gerard Butler e Idris Elba.

HDWarner Bros
Tom Hardy accanto a Idris Elba in RocknRolla

I ruoli da belloccio, però, non lo attraggono. Così l'attore inglese si dedica a personaggi aberranti e mostruosi, brutali  e sopra le righe: ne è prova il criminale Michael Gordon Peterson di Bronson, gioiello diretto da Nicolas Winding Refn (Drive). Hardy ingrassa notevolmente, si rade i capelli e riempe la scena con monologhi accattivanti, dosando perfettamente camera look e nonsense.

All'attore di Lawless vengono affidati altri ruoli decisamente borderline: dal falsario Eames di Inception al lottatore di MMA di Warrior, per arrivare al villain Bane de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, pellicola in cui Hardy è praticamente irriconoscibile, nascosto dietro una maschera e una montagna di muscoli in grado di spezzare la schiena perfino a Batman.

Dopo le recenti esperienze di Locke (pellicola girata totalmente all'interno di un abitacolo) e Revenant - Redivivo, per cui riceve una candidatura all'Oscar come Miglior Attore Non Protagonista, l'attore si prepara in un ruolo "storico" qual è quello di Dunkirk, il nuovo war movie diretto da Chris Nolan. Altro che "bello che non balla", Tom Hardy è a tutti gli effetti uno degli attori più talentuosi della propria generazione.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.