È morto George Martin: il produttore dei Beatles

di -

Il produttore musicale George Martin è morto oggi all'età di 90 anni. Sir Martin era noto per aver lanciato i Beatles e lavorato su molti dei loro successi.

George Martin vicino ad una rappresentazione dei Beatles

1 condivisione 0 commenti 5 stelle

Share

È morto oggi a 90 anni George Martin produttore musicale inglese conosciuto per essere stato il primo a mettere sotto contratto i Beatles. È stato proprio Ringo Starr, ex batterista del gruppo inglese, a dare l'annuncio via Twitter, notizia poi confermata da Universal Music all'Hollywood Reporter.

Anche Paul McCartney, ex bassista e cantante dei Beatles, ha espresso il suo cordoglio via web attraverso il suo sito internet con un lungo messaggio in onore di Martin che inizia così:

La notizia della morte di George Martin mi ha molto rattristato. Ho moltissimi bei ricordi su questo grande uomo, che resterà con me per il resto della mia vita.

Chi era George Martin?

Figlio di un carpentiere nato a Londra nel 1926, Sir George Martin è stato un importante produttore e compositore inglese salito agli onori della cronaca per aver permesso l'inizio dell'attività musicale dei Beatles mettendoli sotto contratto per primo nel 1962 dopo che molti altri produttori della scena musicale di allora si erano rifiutati.

Martin ha raccontato in passato (intervista alla BBC) di non essere neanche stato particolarmente colpito dalla demo dei Beatles, anzi di trovarli anche un pò "patetici", ma di aver deciso di produrli proprio per l'insistenza di Brian Epstein, loro impresario. Il 6 giugno 1962, come manager Parlophone (che successivamente diventò EMI), si incontrò con i Beatles negli studi di Abbey Road e lì li mise sotto contratto.

Dopo aver prodotto il primo singolo dei Beatles Love me do rimase al fianco del gruppo per numerosi altri successi, tanto da essere definito il "Quinto Beatle".

Sono in molti a sostenere che Martin fu l'uomo che ebbe più influenza sulla musica e sulla carriera dei Fab Four nei quali fu il primo a credere ed in seguito il principale sostenitore. 

Nei suoi 50 anni di carriera, oltre ad aver avuto l'onore ed il merito di essere stato al fianco dei più grandi successi dei Beatles, ha anche prodotto oltre 700 dischi di successo di numerosi artisti tra i quali Gerry and the Pacemakers, Shirley Bassey e Cilla Black, collaborò anche con Jeff Beck, Ultravox, Kenny Rogers, Dire Straits e Aerosmith e produsse Candle in the Wind 1997, incisa da Elton John dopo la morte della principessa Diana.

Per la sua importante e lunga carriera George Martin ha ottenuto sei Grammy ed è stato decorato dalla Regina Elisabetta con il titolo di Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico. Nel 1999 il suo nome è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.