FOX  

The Walking Dead, Andrew Lincoln svela la sua uccisione preferita

di -

Andrew Lincoln, il Rick Grimes di The Walking Dead, parla di alcune delle uccisioni più iconiche della serie creata da Robert Kirkman. Ed è un viaggio tra i ricordi.

Rick impugna la sua mitica Colt in The Walking Dead

842 condivisioni 71 commenti 5 stelle

Share

The Walking Dead ci ha abituati fin dalla prima stagione ad emozioni mortali.

Negli anni i nostri schermi sono stati invasi da migliaia di zombie, così come da uccisioni - più o meno spettacolari - ad opera del gruppo di sopravvissuti nato dal genio di Robert Kikrman. Ed è proprio il leader della compagnia Andrew Lincoln, intervistato dal portale Entartainment Weekly, a rivelare quale sia ad oggi la sua scena preferita in cui uccide un walker. 

L'interprete di Rick Grimes è partito dalle origini: 

Penso sia sempre la mia prima uccisione, dovrebbe essere la ragazzina con l'orsacchiotto di peluche.

Quella che è tutt'ora una scena iconica per l'universo di The Walking Dead è al centro di un divertente aneddoto raccontato dal buon Andrew: 

Ho visto da poco l'immagine di quell'orsetto in un pacco e ho detto: 'È quello della bambina a cui ho sparato al distributore di benzina?' E mi hanno risposto di sì.

Il volto dell'attuale guida della zona sicura di Alexandria ha poi aggiunto: 

C'è un altra scena sempre nell'episodio pilota. Quando uccido la donna con la bicicletta, è probabilmente il momento più significativo. È quando ho capito cosa stavamo cercando di fare, vedere l'uomo dietro la bestia. Trovare l'umanità, o l'umanità perduta, dietro il mostro.

E voi, quale "putrida" uccisione preferite? Vi ricordiamo che la sesta stagione di The Walking Dead vi attende ogni lunedì alle 21.00 in contemporanea USA su FOX. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.