Boruto, Shonen Jump pubblica la one-shot di Masashi Kishimoto

di -

L'edizione giapponese del settimanale Shonen Jump pubblica le prime, attesissime immagini della one-shot Boruto, con protagonista il figlio di Naruto e Hinata.

Un'illustrazione di Boruto

0 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Come annunciato alla Jump Festa di Dicembre, presto arriverà sulle pagine dell'iconico settimanale giapponese Shonen Jump una one-shot intitolata Boruto.

Il primogenito di Naruto e Hinata sarà infatti il protagonista della storia autoconclusiva, che segnerà il ritorno di Masashi Kishimoto sulle pagine del magazine di manga per ragazzi più amato e popolare del Sol Levante. Al suo fianco ci sarà anche Sarada, la figlia di Sasuke e Sakura.

Con i 72 volumi che costituiscono la serie di Naruto il mangaka giapponese ha raggiunto la fama mondiale, dando il via a un fenomeno globale il cui successo continua sin dal 1999. 

Mentre in Italia la serie si concluderà con la pubblicazione in aprile del 72esimo e ultimo volume, in Giappone c'è già fermento per il ritorno di Kishimoto alle matite della sua creazione più amata. Negli Stati Uniti invece Viz assicura che la nuova serie verrà pubblicata in contemporanea con il Giapponese, così come confermato da Crunchyroll.

Boruto però non segnerà l'avvio di un nuovo progetto per Kishimoto: l'autore infatti si limiterà a introdurre con una one-shot lo spin-off dedicato al figlio di Naruto, in partenza il 9 maggio in Giappone. La nuova costola del manga dedicato al ninja della foglia avrà cadenza mensile e verrà realizzata da un duo inedito. Il difficile compito di sostituire Kishimoto alle matite toccherà a uno dei suoi assistenti storici, Mikio Ikemoto, che è anche l'autore delle immagini promozionali presentate in questo articolo. Ad ideare la storia invece sarà Ukyo Kodachi, noto sceneggiatore di videogiochi come Mobile Suit Gundam AGE e A’s Magic Square.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.