J.J. Abrams e Zemeckis volevano un sequel per Chi ha incastrato Roger Rabbit?

di -

Chi ha incastrato Roger Rabbit? è andato vicino ad avere un sequel a cura di J.J. Abrams. Ancora oggi, Disney potrebbe avere piani per il ritorno del coniglio.

Jessica, Eddie e Roger: i protagonisti di Chi ha incastrato Roger Rabbit?

650 condivisioni 45 commenti 5 stelle

Share

Prima di capitanare i nuovi film di Star Trek e addentrarsi nel mondo di Star Wars, J.J. Abrams è andato molto vicino a riproporre al pubblico un altro film iconico. Nel lontano 1989, il regista ha discusso con Steven Spielberg del possibile ritorno di Roger Rabbit.

Il maldestro coniglio è stato protagonista del film in tecnica mista Chi ha incastrato Roger Rabbit, in cui attori in carne ed ossa e personaggi dei cartoni interagivano tra di loro.
Nel film, l'investigatore privato Eddie Valiant (Bob Hoskins) si trovava a indagare su una cospirazione che coinvolgeva lo spietato Giudice Morton (Christopher Lloyd) e la seducente moglie di Roger, Jessica Rabbit.

A quanto pare, Cartoonia, la città dei cartoni, aveva fatto colpo sul giovane Abrams. Come ha rivelato al Nerdis Podcast, il regista era arrivato a lavorare su alcuni bozzetti animati prima che il progetto venisse accantonato.

Ho alcune storyboard per un corto su Roger Rabbit. A dire il vero, non siamo arrivati a quella fase [in cui il progetto era serio]. Stavamo scrivendo una bozza, ma non siamo andati più in là.

Eppure, Abrams ha ammesso che Robert Zemeckis, il regista del primo film, sarebbe probabilmente tornato per ricoprire il ruolo di produttore. Non aveva tutti i torti a pensarlo, perché Disney non sembra aver rinunciato a cacciare il coniglio in nuovi guai.

Entertainment Weekly ricorda che nel 2012 Zemeckis ha confermato che lo studio aveva tra le mani una nuova storia:

Ho un copione in attesa agli Studi Disney; stiamo aspettando solo gli ultimi cambiamenti esecutivi.

Più di recente, il regista Rob Minkoff (Il Re Leone) ha aggiornato lo status del progetto, dichiarando che era stato assunto per supervisionare la parte animata di un possibile sequel di Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Insomma: come il Giudice Morton aveva scoperto, il coniglio è davvero duro a morire. Ma riuscirà davvero a tornare alle ribalta? La possibile partecipazione di Zemekis, che si oppone con astio ai sequel senza senso, potrebbe essere un segnale molto positivo riguardo alla qualità del progetto.

Di certo, comunque, l'assenza di Bob Hoskins, scomparso nel 2014, si farebbe davvero sentire.

Vota anche tu!

Ti piacerebbe se Chi ha incastrato Roger Rabbit? avesse un sequel?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.