FOX  

Il Tempo si ferma per James Franco

di -

Il protagonista di 22.11.63 è rimasto affascinato da una storia che mescola politica e viaggi nel tempo, facendo rivivere al pubblico i favolosi anni Sessanta.

Il sexy James Franco sarà Jake Epping in 22.11.63

510 condivisioni 15 commenti 5 stelle

Share

Mentre la data del debutto in prima assoluta su FOX, l'11 aprile,  si avvicina, il protagonista di 22.11.63, l'attore James Franco rilascia a Repubblica un'intervista sulla miniserie tratta dal libro di Stephen King.

Nell'intervista in edicola oggi, 17 marzo, Franco racconta di nuovo la storia del suo avvicinamento a 22.11.63.

Come vi avevamo svelato qualche tempo fa, prima di scoprire che i diritti eranogià stati acquisiti da J.J. Abrams, l'attore aveva contattato Stephen King per realizzare un film dal suo romanzo.

James Franco in una scena di 22.11.63

Venuto a sapere della cessione ad Abrams, e della serie TV in lavorazione, Franco ha voluto partecipare all'impresa.

L'incredibile avventura di Jake Epping, professore d'inglese che grazie a un amico riesce a tornare indietro nel tempo, fino al 1963, infatti, aveva colpito l'attore per diversi motivi.

A cominciare dalla tematica, sempre affascinante, del viaggio nel tempo, per arrivare all'atmsofera favolosa degli anni Sessanta - con tutte le loro contraddizioni e la loro arretratezza dal punto di vista dei diritti civili - passando, naturalmente, per uno dei fatti di cronaca più scioccanti della storia americana.

Senza contare la passione di Franco per il suo nuovo ruolo d'insegnante (dal 2011 tiene corsi di regia e montaggio presso varie Università), che lo avvicina ancora più al personaggio di Epping.

L'assassinio di JFK, avvenuto a Dallas il 22 novembre del 1963, è parte del bagaglio culturale di ogni americano.

E in particolare di americani di una certa generazione, la stessa di Stephen King, che ancora oggi darebbero qualsiasi cosa per poter davvero tornare indietro e impedire quell'omicidio.

Perché se JFK non fosse stato ucciso, l'America oggi sarebbe sicuramente diversa.

Ma, visto che indietro nel tempo (ancora) non si può tornare, provare a riscrivere la storia "per finta" è una tentazione troppo forte per lasciarsela scappare.

Così James Franco, fra i suoi impegni d'insegnante, attore e produttore, nonché appassionato di scrittura, musica e pittura, ha colto l'occasione per vestire i panni di un uomo del suo tempo che prova a viverne un altro, e a cambiarlo.

Perché il mondo - il mondo di ogni epoca - possa diventare un posto migliore.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.