FOX  

I Simpson - 'Chi è il tuo papino?': e Maggie abbraccia il cane

"Chi è il tuo papino, Maggie?" La domanda di Homer ottiene una risposta inaspettata quando la figlia decide di abbracciare Il Piccolo Aiutante di Babbo Natale!

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Lo sappiamo benissimo: passare il tempo con i figli, specie quegli più piccoli, è molto importante.

Homer Simpson, però, è un uomo parecchio impegnato. Tra i suoi sonnellini alla centrale nucleare, gli spuntini di tutte le ore e la TV perennemente accesa, il nostro beniamino spesso ha qualche problema a concentrarsi su quello che conta davvero. E Marge, che conosce bene i suoi limiti, non esita certo a ricordarglielo.

C'è stata una volta, per esempio, in cui Homer proprio non riusciva a fare a meno di dare la caccia ai risultati di un'importantissima partita di hockey. Incapace di distrarlo altrimenti, Marge ricorre alle maniere forti: impugna il telecomando e spegne la televisione! "Dovresti stare un po' con tua figlia, Homer".

Ma Homer non capisce il problema: "Lo farò quando sarà finita la stagione sportiva", ribatte senza perdere un colpo. Ma qualcosa, durante quello breve scambio di battute, Homer se l'è perso davvero: il punteggio finale che documenta le ultime imprese degli Isotopi di Springfield!

Homer ora è disperato perché non potrà mai conoscere il risultato finale (nonostante l'amplia presenza di siti di sport sul suo portatile). Ma Marge, completamente impassibile davanti alla crisi del marito insiste: Maggie sa a mala pena chi Homer è!

Impossibile, vero? Eppure, quando Homer chiede alla figlioletta "Chi è il tuo papino?", la piccola Maggie sceglie di abbracciare Il Piccolo Aiutante di Babbo Natale invece che Homer. Che confusione!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.