FOX

Dylan O'Brien finisce in ospedale dopo l'incidente sul set di Maze Runner

di -

Durante le riprese di una scena d'azione, il protagonista di Maze Runner, Dylan O'Brien, è rimasto coinvolto in un incidente che lo costringerà ad alcune settimane di pausa.

Dylan O'Brien in The Maze Runner

420 condivisioni 24 commenti 4 stelle

Share

Dylan O'Brien è rimasto coinvolto in un incidente sul set del terzo capitolo di Maze Runner.

Le condizioni del giovane attore sono stabili, e molto meno gravi di quanto riportato in un primo momento.
Secondo Deadline, O'Brien è caduto da una struttura che riproduceva il retro di un treno, fratturandosi lo zigomo o l'osso frontale quando è atterrato col viso.

Il regista Wes Ball, lo scrittore James Dashner e diversi amici e collaboratori di O'Brien hanno tenuto aggiornati i fan nel corso del weekend.
Oltre a rassicurare sulle condizioni dell'attore, diverse fonti ufficiali hanno invitato i fan a non credere a tutto quello che leggono sui social media riguardo all'incidente, e in particolare alle foto (false) circolate nelle ultime ore.

Beh, questi ultimi giorni sono stati un turbine di emozioni. Sono stato sopraffatto da rabbia, tristezza e senso di colpa. Ma alla fine mi è rimasto solo tantissimo amore e rispetto nei confronti di Dylan. Ha la pelle dura. Mi spiace per il dolore che questo incidente ha causato ai suoi amici e alla sua famiglia, e anche al mio fantastico cast e alla troupe. Fa paura vedere un tuo amico farsi male, ma fortunatamente Dylan starà bene. Dopo qualche settimana di riposo tornerà di nuovo operativo per finire la nostra avventura insieme.

L'incidente è avvenuto giovedì 17 marzo. Il giorno dopo, il sito scandalistico TMZ aveva (incorrettamente) riportato che il giovane attore era stato investito da un'auto, subendo fratture multiple.
In poco tempo, l'hashtag #GetWellSoonDylan ha portato l'evento all'attenzione di Twitter.

Anche il cast di Maze Runner e di Teen Wolf si sono uniti ad augurare a O'Brien una rapida convalescenza:

Al momento non è chiaro se l'incidente di Dylan O'Brien avrà un impatto sulla data di uscita di La Rivelazione - Maze Runner, fissata per il 17 febbraio 2017 negli Stati Uniti.

In un comunicato ufficiale, 20th Century Fox ha confermato che la produzione del film si arresterà del tutto fino a che il protagonista non si sarà completamente ripreso.

#GetWellSoonDylan

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.