FOX  

The Walking Dead: e se il prossimo villain fosse Rick Grimes?

di -

Rick Grimes ha avuto una grandissima evoluzione durante le sei stagioni di The Walking Dead. E se il prossimo step fosse quello di diventare il villain della serie?

Rick Grimes in una sena di The Walking Dead

730 condivisioni 110 commenti 5 stelle

Share

Rick Grimes è tante cose: un padre, una guida, un leader. Ma di certo non rappresenta lo stereotipo dell'eroe.

Spesso lo abbiamo visto impazzire e andare in crisi in seguito a forti shock emotivi: è successo dopo la fuga dalla fattoria di Hershel, dove ha stabilito la sua Ricktatorship; è accaduto dopo morte di Lori (ricordate le visioni e la fase "non comanderò più"?) e all'arrivo ad Alexandria.

Chiariamoci: nessuno di noi potrà mai biasimare le scelte di Rick, giuste o sbagliate che siano. Anzi, nessuno di noi avrebbe mai avuto il coraggio di prendere determinate decisioni. Resta il fatto che la continua pressione psicologica e l'investitura di punto di riferimento, alla fine, iniziano a pesare, specialmente quando dalle tue scelte dipende la vita degli altri.

L'episodio "Nella stessa barca" ci ha mostrato come la relativa stabilità di Alexandria, la capacità ormai acquisita di gestire la minaccia degli erranti, abbia riportato alla realtà alcuni personaggi (Carol e Abraham su tutti) che, inevitabilmente, si sono dovuti confrontare con la propria coscienza

Rick no: lui non cede. Anzi, per meglio dire, non può permettersi di cedere. E se fosse proprio questo atteggiamento a portarlo alla pazzia?

Nella storia di The Walking Dead il gruppo ha sempre agito e ucciso per difesa o in situazioni di estremo pericolo in cui la scelta era tra la loro vita e quella degli altri. Ma negli scorsi episodi è successo qualcosa che non era mai capitato prima d'ora: una mossa che potremo definire "politica". Dopo l'arrivo a Hilltop, infatti, Rick ha deciso di attaccare per la prima volta un altro gruppo senza essere costretto o minacciato direttamente.

È una piccola differenza, ma cruciale nell'evoluzione della comunità di Alexandria e del protagonista: per la prima volta, infatti, il gruppo ha potuto decidere come agire libero da costrizioni. E ha deciso per la guerra.

A fronte di tutto questo è plausibile secondo voi pensare in futuro ad una evoluzione in negativo del personaggio di Rick Grimes?

Vota anche tu!

Rick rischia di diventare il prossimo villain di The Walking Dead?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Naturalmente molto, probabilmente tutto, dipenderà da cosa succederà con Negan. E per scoprirlo, non ci resta che aspettare i nuovi episodi di The Walking Dead, ogni lunedì in prima assoluta su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.