FoxLife

Madonna in tour ha problemi con l'alcool (e non solo)

di -

Madonna sta dando spettacolo in tour: la popstar avrebbe problemi con l'alcool e alcuni farmaci. La causa? Forse il forte momento di contrasto con il figlio Rocco.

Primo piano di Madonna

50 condivisioni 16 commenti 3 stelle

Share

Madonna sta davvero vivendo un periodo complesso.

Nonostante gli scatti idilliaci postati su Instagram qualche giorno fa dalla cantante direttamente dall'Australia, dove si trova con i suoi bambini, la cantante sarebbe in crisi.

Sono sempre più frequenti le volte in cui la regina del pop entra in scena ubriaca durante i concerti del suo Rebel Heart Tour e, a quanto pare, non sarebbe questo l'unico problema da fronteggiare.

Foto di Madonna in concerto in AustraliaHDGetty

Secondo quanto riportato da Radaronline.com, una fonte vicina alla cantante avrebbe svelato alcuni sconcertanti retroscena sulla sua vita privata.

Sembrerebbe, infatti, che lo stato di disorientamento e confusione che ultimamente contraddistingue le esibizioni di Madonna (sempre più ritardataria) sia dovuto all'abuso di alcuni farmaci che le sono stati regolarmente prescritti  per la cura degli attacchi di panico e dell'ansia. La causa potrebbe essere il difficile rapporto con il figlio Rocco, trasferitosi a Londra dal padre.

Primo piano di Madonna e del figlio RoccoHDGetty

L'assunzione di farmaci di questo genere insieme all'alcool - anche se assunto in modeste quantità - può provocare psicosi, difficoltà di concentrazione e addirittura istinti suicidi. 

Tutto questo potrebbe giustificare alcune stranezze, tra cui l'involontario strip-tease di una giovanissima fan di Madonna durante il suo ultimo concerto a Brisbane. La cantante ha tirato via il corpetto della ragazza lasciandola a seno scoperto per qualche istante con visibile imbarazzo.

Che ti succede Madonna?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.