FOX

Café Society di Woody Allen aprirà il Festival di Cannes 2016

di -

Café Society di Woody Allen inaugurerà la 69esima del Festival di Cannes 2016. Saranno presenti i protagonisti e il direttore della fotografia Vittorio Storaro.

Café Society, il film di Woody Allen a Cannes

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

La notizia è ufficiale: Café Society di Woody Allen aprirà la 69esima edizione del Festival del Cinema di Cannes.

La selezione ufficiale dei film in concorso verrà resa pubblica il 14 aprile, Cafe Society quindi è la prima pellicola confermata dall’organizzazione del Festival.

Woody Allen si ritrova così ad inaugurare per la terza volta il festival. Il regista americano aveva già aperto la kermesse cinematografica nel 2002 con Hollywood Ending e nel 2011 con Midnight in Paris.

Il film sarà proiettato l’11 maggio come pellicola fuori concorso al Grand Théatre Lumière del Palais des Festival. I protagonisti Kristen Stewart - chiacchieratissima per la sua storia con la cantante Soko - e Jesse Eisenberg sono attesi sul red carpet della Croisette.

I due attori sono affiancati da un cast di tutto rispetto composto da Steve Carell, Parker Posey e Blake Lively.

Cafè Society racconta la storia di un giovane che sbarca a Los Angeles per lavorare nell’industria del cinema. Proprio ad Hollywood si innamora e si ritrova immerso nell’atmosfera piuttosto movimentata degli anni ’30.

Cafe Society, film di Woody Allen
Cafe Society, foto dal set del film di Woody Allen

C’è un altro nome illustre nella squadra di lavoro del film: quello del direttore della fotografia Vittorio Storaro, vincitore del premio Oscar per Apocalypse Now di Francis Ford Coppola, per Reds di Warren Beatty e per L’ultimo Imperatore di Bernardo Bertolucci.

È stato proprio Storaro a rilasciare qualche dichiarazione in più sul film.

In un’intervista a Cinealta ha affermato che la storia ruota intorno ad un membro di una famiglia ebraica newyorkese, che parte per Hollywood inseguendo il sogno di diventare agente cinematografico. La storia si svolge quindi tra il Bronx e Hollywood negli anni tra il 1935 e il 1940.

Il film arriverà nelle sale francesi lo stesso giorno della proiezione al Festival. Per vederlo invece nei cinema italiani, bisognerà aspettare che Amazon Studios pianifichi il calendario delle uscite.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.