FOX  

James Franco e le 5 migliori performance della sua carriera

di -

James Franco è un attore apprezzato per le sue magnifiche interpretazioni in pellicole di successo. Tra genio e follia, ecco i suoi migliori 5 ruoli di sempre.

James Franco in uno scatto durante una premiere

240 condivisioni 16 commenti

Condividi

Tra la follia e il genio c’è di mezzo James Franco. Potrebbe essere questa la frase descrittiva perfetta per rappresentare questo attore, balzato alla cronaca per le sue capacità davanti alla cinepresa, ma anche per le sue provocazioni a telecamere spente.

Da Harry Osborn, il miglior amico di Spiderman a Tristano, di Tristano e Isotta, passando anche per Milk, Spring Breakers e Strafumati, il ruolo che gli ha fatto ottenere una candidatura ai Golden Globe e l’ambito titolo di “drogato dell’anno”, attribuitogli dalla rivista High Times.

James Franco è attore, regista, sceneggiatore e doppiatore e a condire il tutto c’è quel pizzico di follia e scelleratezza che gli fa interpretare ruoli poco monotoni e sedentari, rendendolo uno degli attori più interessanti della scena attuale.

Proviamo a identificare i cinque ruoli più riusciti nella lunga carriera di Franco.

1 - Saul Silver in Strafumati - Pineapple Express (2008)

Lo spacciatore Saul Silver ha un raro tipo di cannabis, chiamata “Pineapple Express” che farà provare al suo amico Dale Denton, scatenando una vera e propria corsa contro polizia e uomini della droga. Questo ruolo ha raccolto tanti apprezzamenti dalla critica e James Franco, per realizzarlo, si è ispirato a George Jung, il protagonista di Blow.

2 - Scott Smith in Milk (2008)

In coppia con Harvey Milk (Sean Penn), Scott Smith è un ragazzo gay che nel 1970 ha fatto in modo di far accettare da tutti quelli che lo conoscono la loro condizione sociale di coppia omosessuale. Grazie a questa interpretazione di uomo gay stufo della vita politica del compagno, vince un Indipendent Spirit Award come “migliore attore non protagonista”.

3 - Aron Ralston in 127 ore (2010)

Aron Ralston è lo scalatore che nel 2003 rimase incastrato in un Canyon, con un braccio che poi finì per essere amputato, riuscendo però a scampare alla morte. 127 sono le ore di prigionia passate dal personaggio, cioè 5 giorni. Questo ruolo è valso a James Franco una candidatura agli Oscar, oltre che una vera e propria stima infinita da parte del pubblico e della critica.

4 - Alien in Spring Breakers (2013)

Alien è uno spacciatore che vive le tradizionali vacanze di primavera americane insieme a personaggi del calibro di Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson e Rachel Korine. Tra sesso, droga e rapine, Alien si ritroverà a proteggere le ragazze senza chiedere nulla in cambio.

5 - Jake Epping in 22.11.63 (2016)

Tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, vede la partecipazione di James Franco nel ruolo di Jake Epping, professore d'inglese che si ritrova fra le mani la possibilità per svoltare totalmente il suo futuro: salvare da morte certa il Presidente Kennedy tornando indietro negli anni '60. Fra corse contro il tempo e indagini serrate, James Franco interpreta il ruolo principale della serie TV, catturando l’attenzione di tutti, critica compresa che ne parla un gran bene.

Per vedere James Franco nei panni di Jake Epping in 22.11.63, l’appuntamento è per l’11 aprile alle 21.00 in prima assoluta su Fox.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.