FOX

I Quattro Cavalieri dominano una nuova featurette di X-Men: Apocalisse

di -

Apocalisse e i suoi Quattro Cavalieri sono protagonisti di una featurette del nuovo film X-Men. Riusciranno davvero a creare un nuovo mondo?

61 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il primo mutante sta per risvegliarsi dal suo sonno millenario e riunire i suoi fedeli seguaci. I Quattro Cavalieri sono al centro di una nuova featurette di X-Men: Apocalisse che indaga sulla mitologia e sui piani del nuovo, terrificante villain della saga.

Oscar Isaac, il Poe Dameron di Star Wars: Il Risveglio della Forza, presta il volto alla nuova minaccia che Charles Xavier e i suoi studenti dovranno affrontare. Ancora una volta, nel campo avversario ci saranno dei volti noti. Magneto (Michael Fassbender) si alleerà ad Apocalisse per aiutarlo a sterminare il genere umano e purificare così il mondo.

Storm (Alexandra Shipp), Angel (Ben Hardy) e Psylocke (Olivia Munn) si uniranno alla causa di Apocalisse, che amplificherà i loro poteri mutanti per avere il sopravvento. Il piano riuscirà? Il film rappresenterà il culmine della seconda trilogia cinematografica con protagonisti i mutanti Marvel, e il finale non sarà scontato come potrebbe sembrare.

Bryan Singer ha promesso che questo capitolo della saga sconvolgerà gli equilibri dell'intero franchise - e non abbiamo ragione di dubitare delle sue parole. X-Men: Apocalisse arriverà nei cinema italiani il 18 maggio 2016.

In origine, il film avrebbe dovuto rappresentare l'ultima apparizione di Jennifer Lawrence nel ruolo di Mystica, ma l'attrice potrebbe decidere di restare per eventuali nuovi capitoli. Sempre che il suo personaggio sopravviva allo scontro, o 20th Century Fox decida di esplorare nuove linee temporali come ha già fatto in passato.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.