FoxLife

Gwyneth Paltrow si fa pungere dalle api... per bellezza

di -

Gwyneth Paltrow ha svelato uno dei suoi (folli) segreti di bellezza: farsi pungere il viso dalle api per prolungarne la giovinezza. A guardarla sembra che funzioni!

Primo piano di Gwyneth Paltrow

47 condivisioni 14 commenti

Condividi

Non è un mistero che le star molto spesso si concedano dei trattamenti di bellezza davvero assurdi (oltre che molto costosi!). Proprio in questi giorni Gwyneth Paltrow (43 anni) ha svelato la sua ultima follia in termini di beauty: farsi pungere il viso dalle api.

Sembra assurdo, ma l'apiterapia ha radici antichissime e sembra essere molto in voga tra le celebrities.

Local market #pisac #goopgo

A photo posted by Gwyneth Paltrow (@gwynethpaltrow) on

La Paltrow - che spesso e volentieri si mostra senza trucco sui social - sembra aver trovato in questo modo il suo elisir di bellezza.

Ormai da diverso tempo si mormora che il veleno d'api abbia delle virtù ringiovanenti e che proprio da esso si ricavi il nuovo botox usato a Hollywood ma, di certo, non tutte sono disposte a farsi pungere ripetutamente il viso come la temeraria Gwyneth.

In un'intervista rilasciata al New York Times, l'attrice - sempre più presa dal suo nuovo progetto Goop, per cui si è momentaneamente allontanata dal cinema - ha svelato alcuni particolari sull'apiterapia.

Faccio sempre da cavia per ogni nuovo trattamento. Li ho provati davvero tutti e sono aperta a qualsiasi cosa, anche a farmi pungere dalle api. Si tratta di un metodo antichissimo e la gente lo utilizza per eliminare infiammazione e cicatrici. Funziona davvero ma è anche dolorosissimo! Non dimenticherò mai quel dolore.

Che dire, guardandola sembra proprio che sia efficace!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.