FOX

Il cacciatore e la regina di ghiaccio: Recensione film in anteprima

di -

La Regina Ravenna è tornata, più cattiva e temibile che mai! In questo nuovo capitolo si scontrerà nuovamente con i Cacciatori, ma al suo fianco avrà sua sorella Freya, la Regina di Ghiaccio

Poster:Il Cacciatore e la regina di Ghiaccio

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?

Domanda inutile, la più bella è sempre lei, Charlize Theron, (che abbiamo incontrato a Milano) anche quando nel film era Biancaneve a minacciarla (interpretata da Kristen Stewart).

A distanza di quattro anni l’attrice sudafricana torna a vestire i panni della temibile Ravenna, regina spietata e senza cuore che si nutre della bellezza delle giovani fanciulle per preservare il suo corpo divenendo così immortale, o quasi.

Charlize Theron nei panni di Ravenna

In Biancaneve e il cacciatore è infatti quest’ultimo, insieme all’aiuto della non tanto tenera fanciulla con il pallino per le mele avvelenate, a sconfiggere Ravenna. Ma può la Regina cattiva essere morta? Morta lo è, ma non proprio, e per scoprire di cosa stiamo parlando dovrete vedere Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio, il film distribuito dalla Universal Pictures che non è un semplice prequel, è anche un sequel.

Ambientato infatti prima e dopo gli eventi narrati nel primo film della saga, in questo nuovo capitolo scopriamo maggiori dettagli sull’infanzia del Cacciatore, interpretato da Chris Hemsworth, il Dio del Tuono Thor nei film della Marvel. Cresciuto come orfano insieme alla futura moglie, la guerriera e fine arciera Jessica Chastain, nelle grinfie della sorella minore di Ravenna, Freya (Emily Blunt) la regina dei ghiacci nel cui cuore non c’è più posto per l’amore.

I protagonisti del film

Con queste premesse il film si articola fra passato e futuro, con diversi colpi di scena, alcuni magari troppo prevedibili, altri d’effetto, che coinvolgono lo spettatore fino all’arrivo dell’unica indiscutibile protagonista, la Regina Ravenna, in grado di ribaltare le sorti di tutti, e del film, in pochi minuti.

Vi lasciamo al trailer e vi ricordiamo che il film è nelle sale italiane da oggi.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.