FoxAnimation  

Bordertown: siete pronti per Mexifornia? Ecco i dettagli sul primo episodio

di -

Si avvicina la premiere di Bordertown su FoxAnimation: la nuova serie prodotta da Seth MacFarlane vi porterà al confine fra USA e Messico. Con tutte le differenze che potete immaginare...

I personaggi di Bordertown

580 condivisioni 69 commenti

Share

Manca poco meno di un mese al debutto di Bordertown, la nuova serie in esclusiva su FoxAnimation. Si tratta di un nuovo parto della mente malata di Seth MacFarlane (I Griffin, American Dad) e da Mark Hentemann, sceneggiatore dei Griffin.

Mercoledì 4 maggio alle 22.50 andrà in onda il primo episodio, inedito in Italia, intitolato "The Engagement" (Il fidanzamento). Ma chi si fidanzerà? Si tratta del nipote di Ernesto, il cittadino americano immigrato dal Messico che vive vicino alla guardia di confine Bud, e la figlia di quest'ultimo, Becky.

Il giovane J.C. sta tornando a Mexifornia dopo aver finito il college e intende fare sul serio con la figlia di Bud. J.C. rappresenta la nuova generazione di americani, una generazione che non è molto ben vista dai bigotti come Bud.

I cittadini di Mexifornia, infatti, propongono e accettano una legge anti-immigrazione che sembra uscita direttamente dal Medioevo e J.C. viene rispedito "a cannonate" in Messico.
Becky è disperata così Bud, da bravo padre, aiuta Ernesto a far tornare il nipote in USA.

Ecco alcune immagini dell'episodio:

Ovviamente, di contorno alla storia principale, non mancheranno i classici momenti nonsense che contraddistinguono le altre serie di Seth MacFarlane - una su tutte I Griffin - e le battuta politicamente scorrette. Molto scorrette.

Non potete perdervi il primo episodio di Bordertown! Segnatevelo in agenda: si comincia mercoledì 4 maggio alle 22.50, solo su FoxAnimation!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.