FOX

I Russo hanno ultimato Civil War: il film sarà un thriller psicologico

di -

I fratelli Russo, registi di Civil War, rispondono alle domande dei fan e rivelano nuovi particolari sull'atteso thriller psicologico che concluderà la trilogia di Capitan America.

Tony Stark e Steve Rogers faccia a faccia in Civil War

56 condivisioni 4 commenti

Share

Alle 6 del mattino del 5 aprile 2016, i fratelli Anthony e Joe Russo hanno apportato i tocchi finali a Captain America: Civil War. Il film è ufficialmente concluso e pronto ad arrivare nelle sale.

Per festeggiare, i due registi hanno organizzato una breve sessione di Domande & Risposte coi loro fan su Facebook.

Nel video rivelano di più sul destino di Bucky Barnes, sul perché il film è un thriller psicologico e su cosa dobbiamo aspettarci dalla conclusione della trilogia dedicata a Steve Rogers. 
Ecco un riassunto di quello che ci hanno rivelato.

Il cast di Civil War comprende molti personaggi. Come avete scelto chi sarà nel film?
Abbiamo passato mesi a pensarci, prendendo in considerazione le motivazioni dei personaggi e cosa avrebbe maggiormente sorpreso gli spettatori. Abbiamo esplorato a fondo i protagonisti, e alla fine del processo creativo abbiamo deciso chi inserire nel film per il massimo impatto.

Ci sono sequenze girate con telecamere IMAX?
Sì: 20 minuti di Civil War saranno in IMAX. Gireremo interamente i due film di Infinity War in questo modo.

Com'è la vostra giornata tipo sul set?
Dipende da dove stiamo lavorando, perché ogni stato ha regole diverse. Di solito sono 12 ore di lavoro con una pausa di 45 minuti per mangiare. Arriviamo sul set, parliamo con gli attori o tra di noi e proviamo i dialoghi. Poi parliamo di come girare la scena e lavoriamo sequenza per sequenza. Le scene d'azione diventano una sfida per come gestire i vari stunt.
Le giornate sono lunghe e difficili e c'è molta pressione, con tante persone da gestire e un budget enorme da controllare.

Cosa vi entusiasma di più del vostro lavoro e cosa vi spaventa del realizzare film?
Lavoriamo duro perché vogliamo che la gente sia eccitata quanto noi all'idea di questi film. Usiamo una guida interna: una sensazione viscerale, nata dall'essere fan a nostra volta; ma è impossibile fare contenti tutti, perché tutti sono diversi.
La cosa che ci spaventa di più è che il film non sia quello che speravamo diventasse e la gente finisca per odiarlo.

Team Iron Man in una scena di Civil WarHD©Marvel Studios

Moglie e marito sono uno Team Cap e uno Team Iron Man: consigli?
Non guardate il film insieme! Trovate gruppi di amici diversi per andare al cinema, e dopo qualche settimana di separazione, cercate di andare d'accordo di nuovo. Buona fortuna.

Come descrivereste la fine di Captain America: Civil War in una parola?
Complicata.

Il Bucky del film sarà simile a quello del primo Capitan America o sarà una persona completamente diversa?
Questa è un'altra cosa di cui abbiamo parlato molto con gli scrittori del film, Christopher Markus e Stephen McFeely, che hanno lavorato alla trilogia e conoscono molto bene i personaggi.
Questa persona non è Bucky e non è il Soldato d'Inverno. È una versione completamente diversa, forse un ibrido dei due. Lo esploriamo nel film - è nel cuore della storia. Chi è Bucky in questo film e come Cap può stabilire una nuova relazione con lui, se può ancora farlo?

Iron Man combatte Winter Soldier in Civil WarHD©Marvel Studios

Cosa intendete quando dite che Civil War è un thriller psicologico?
Winter Soldier era un thriller politico: c'è una trama complicata che intrappola il protagonista e c'è una rivelazione che aspetta lui e il pubblico dopo diversi plot twist.
Civil War è un thriller psicologico perché al centro di tutto ci sono i personaggi. I momenti-chiave sono le scelte che sono obbligati a fare e che li mettono in conflitto con le persone a cui sono vicini.

Dobbiamo aspettarci di venire distrutti psicologicamente da Civil War?
Non abbiamo mai voluto distruggere psicologicamente gli spettatori in modo attivo... ma a volte soffri per colpa di una storia e la cosa ti piace.

Ci sarà un bacio in Civil War?
Ci avvaliamo della facoltà di non rispondere. Ok: potrebbe esserci ma non indovinereste mai tra chi!

Team Capitan America in Civil WarHD©Marvel Studios

Non manca molto perché i fratelli Russo ci mostrino la loro ultima creazione. Capitan America: Civil War arriverà nelle sale italiane il 4 maggio 2016.

Questa settimana, poi, abbiamo motivo di aspettarci altre novità sul film grazie allo show statunitense Jimmy Kimmel Live, che dedicherà diversi episodi all'universo cinematografico Marvel. Martedì verrà svelato anche il primo trailer ufficiale di Doctor Strange, il film di Scott Derrickson con protagonista Benedict Cumberbatch.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.