FOX  

Nicotero ha davvero svelato su Instagram chi è stato ucciso da Negan?

di -

Quale personaggio di The Walking Dead morirà sotto i colpi di Lucille? Una vecchia foto sul profilo instagram di Greg Nicotero fa scatenare il popolo della rete.

Greg Nicotero insieme ad un errante sul set di The Walking Dead

1k condivisioni 667 commenti

Condividi

La sesta stagione di The Walking Dead si è conclusa con il cliffhanger più epico (e triste) che si sia mai visto in una serie tv.

Milioni di fan in tutto il mondo si stanno chiedendo quale personaggio sia stato schiacciato (letteralmente) da Negan e dalla sua Lucille, senza darsi pace.

Alcuni fan, però, si sono accorti di un possibile indizio lasciato da Greg Nicoteroexecutive producer della serie, in questa foto apparsa qualche mese fa sul suo account instagram.

A photo posted by Greg Nicotero (@gnicotero) on

In molti si stanno chiedendo ora, infatti, se il manichino in costruzione sulla sinistra sia il calco del predestinato a morire sotto i colpi di Lucille. Dalla foto di backstage, in effetti, si può notare come la testa sia spaccata. Una semplice e innocua fase di costruzione oppure un chiaro ed evidente segno?

Alcuni si sono spinti oltre facendo notare come la faccia assomigli moltissimo a quella di Aaron.

Greg Nicotero, naturalmente, non si è espresso sulla questione, dicendo chiaramente che la produzione manterrà il più stretto riserbo su chi sarà ad uscire dal cast della nuova stagione, tanto che nemmeno gli attori conoscono il nome del personaggio che incontrerà il tristo mietitore.

Nessuno può sapere dunque se la foto rappresenta uno spoiler o meno. L'unica cosa certa è che scopriremo la verità solamente con il primo episodio della stagione 7.

Preparatevi: la guerra totale sta per iniziare. 

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.