FoxLife

Michael J. Fox, peggiorano le condizioni di salute dell'attore

di -

MIchael J. Fox, malato di Parkinson dal 1990, sta lentamente peggiorando. Da quanto trapela dall'America, farebbe fatica a parlare e a utilizzare il piede sinistro.

L'attore americano Michael J. Fox

976 condivisioni 86 commenti

Condividi

Le condizioni di salute di Michael J. Fox stanno progressivamente peggiorando. L'attore, malato di Parkinson dal 1990, sembra essere sempre più sofferente. A rivelarlo è il sito Radar Online.

Sin da subito i medici lo avevano avvertito in merito all'evoluzione veloce che avrebbe potuto avere la malattia.
Secondo la diagnosi, infatti, Fox avrebbe perso l'uso degli arti inferiori prima di compiere 60 anni, costringendolo a spostarsi solo sulla sedia a rotelle.

Recentemente l'attore si è fatto vedere sempre meno in pubblico.
Nell'ultima occasione mondana, lo scorso febbraio, era accompagnato dalla moglie Tracy Pollan e ha mostrato grossi difficoltà nei movimenti.

Da quanto trapela, l'attore di Ritorno al futuro non riesce più ad articolare bene il linguaggio e avrebbe perso gran parte della sensibilità del piede sinistro.

La testata americana riporta alcune parole di un amico dell'attore che sta assistendo impotente alla situazione:

È stato straziante, il suo coraggio non conosce limiti. Ma man mano che la malattia prende sopravvento sul suo corpo, lui si rende sempre più conto che sta perdendo la sua battaglia. Michael vede ogni giorno come un dono, ma anche come un'opportunità per aiutare altri malati. La sua fondazione Michael J. Fox per la ricerca sul Parkinson ha fatto tanto e ha raccolto milioni di dollari, ma una cura rimane ancora lontana. Michael è giù di morale, ma è cosciente. Anche quella rara uscita con la moglie per lui è stata una lotta. Quella sera, però, mentre si dirigeva al ristorante, è anche riuscito a salutare i suoi fan.

Fox vuole continuare a combattere e a utilizzare la sua popolarità per far conoscere la malattia e trovare una soluzione per chi ne soffre.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.