Edge of Tomorrow, il sequel fa un passo avanti con gli sceneggiatori

di -

Edge Of Tomorrow sembra concretizzarsi sempre di più. Sono stati annunciati i nomi degli sceneggiatori incaricati di sviluppare lo script insieme a McQuarrie.

Edge of Tomorrow: gli sceneggiatori del sequel

19 condivisioni 0 commenti

Share

Joe Shrapnel e Anna Waterhouse sono gli sceneggiatori scelti per scrivere il sequel del film Edge Of Tomorrow.

Come annuncia Deadline, Christopher McQuarrie, autore del primo film, ricoprirà il ruolo di produttore e si occuperà di sviluppare lo script insieme ai due sceneggiatori.
Il compito affidato a Joe Shrapnel e Anna Waterhouse, però, non sarà semplice.

I due dovranno bissare il successo del film che ha guadagnato 370 milioni di dollari nel mondo e circa 100 milioni in patria. Non solo, dovranno anche costruire una trama convincente che riporti Tom Cruise e Emily Blunt a combattere fianco a fianco come nel primo film, tratto dal romanzo giapponese All You Need Is Kill di Hiroshi Sakurazaka.

Certo, Warner Bros. non si è rivolta a due sceneggiatori qualsiasi. Joe Shrapnel e Anna Waterhouse sono reduci dal successo di Race, il film incentrato sulla vita del grande corridore nero Jesse Owens.

A loro si deve anche l’adattamento del libro Circle Of Treason, il testo degli agenti della CIA Sandra Grimes e Jeanne Vertefeuille che racconta della caccia all’agente traditore Aldrich Ames in piena Guerra Fredda.

E ancora, sempre loro hanno adattato per il grande schermo il libro The Aftermath di Brook Rhidian per Ridley Scott e hanno riscritto il copine del film The Gray Man con Charlize Theron, diretto proprio da Christopher McQuarrie.

Che ne pensate? L’esperienza di Joe Shrapnel e Anna Waterhouse vi fa ben sperare per il sequel di Edge Of Tomorrow?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.