FOX

Il libro della Giungla arriva a Roma

di -

Attori e presentatori nella vita, doppiatori d'eccezione per il live action Disney 3D "Il libro della Giungla". Scoprite cosa ci hanno confidato durante la conferenza stampa.

Conferenza Stampa - Il Libro della Giungla

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il live action della Disney, che arriverà in sala il 14 aprile, è stato presentato a Roma dai doppiatori italiani, in particolar modo Giancarlo Magalli nei panni di King Louie, Violante Placido nel ruolo di Raksha, la madre di Mowgli, Neri Marcorè che presta la voce a Baloo, Giovanna Mezzogiorno che interpreta il serpente Kaa, e Toni Servillo nel ruolo di Baghera, la pantera guida di Mowgli. 

Chi ci ha sorpreso più di tutti è stato sicuramente Giancarlo Magalli, che con la sua innata simpatia ha intrattenuto il pubblico in sala, anche quando ha raccontato che non indossa tutine di latex, almeno per lavoro, che adora andare a Disneyland, e che portarci le figlie in realtà è più una scusa. Ma ha battuto tutti quando, dimenticando di mettere il silenzioso, il suo cellulare ha iniziato a suonare con la suoneria di Chips. Un vero serial addicted anche lui!

Qual è il vostro rapporto con i film della Disney?

Toni Servillo

Una lunga storia, da bambino a genitore, con tante notti passate svegli a vedere i film. In assoluto preferisco La Spada nella Roccia

 Violante Placido

Con la Disney abbiamo sognato, e vissuto mille avventure. Amo la natura, mi sento tanto come Mowgli, anche se il mio preferito in assoluto è Gli Aristogatti 

Giovanna Mezzogiorno

Bianca e Bernie ha la meglio sugli altri per me. Ma ho notato una cosa, i miei figli si annoiano guardando i grandi classici. Questo perchè sono cambiati i tempi e la velocità d’azione. Il ritmo ora è più serrato e veloce, ma non per questo i vecchi film vanno dimenticati, anzi!!

Giancarlo Magalli

Ho vissuto tutte le lusinghe del mondo Disney, e le ho sperimentate in periodi diversi, perché le mie figlie hanno 20 anni di differenza. I parchi a tema poi sono una scusa per noi grandi, non per i più piccoli!

Neri Marcorè:

Ho recuperato i film Disney dopo i vent’anni, ma ho imparato a leggere con Topolino. In assoluto preferisco Robin Hood, mi sarebbe piaciuto poterlo doppiare.

Simpatici e alla mano non hanno nulla da temere rispetto la controparte statunitense, ovvero i voice talent originali: Scarlett Johansson, Idris Elba, Lupita Nyong'o, Bill Murray, Ben Kingsley, Giancarlo Esposito e Christopher Walken. 

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.