FOX  

Bartendency: conosciamo Enrico e Andrea, bartender bolognesi in gara

di -

Enrico Scarzella e Andrea Panizzi sono i due bartender bolognesi di Bartendency, il nuovo show FOX alla ricerca del miglior bartender d'Italia. Conosciamoli meglio.

Enrico e Andrea, protagonisti di Bartendency

405 condivisioni 32 commenti

Condividi

Dopo avervi presentato i primi 4 bartender di Bartendency, ecco altri due protagonisti del nuovo show FOX.

La seconda puntata vedrà infatti i giudici Alessandro Procoli e LaMario far visita a Enrico Scarzella e Andrea Panizzi, due bartender bolognesi che puntano fortemente al titolo di miglior bartender d'Italia. 

Ma di chi si tratta? È presto detto.

Enrico Scarzella

Classe 1986, Enrico lavora tra cocktail, tumbler e shaker da ormai 12 anni.

È di casa al Re Sole, noto locale bolognese, in cui potrete assaggiare e degustare le sue opere.

Alla domanda: "Raccontaci qualcosa di te" risponde così:

La mia passione è anche il mio lavoro. Gli dedico tutto il tempo che ho.

Andrea Panizzi

Nato nel 1983, Andrea lavora come bartender da ormai 8 anni.

Attualmente lavora a Casa Minghetti, locale situato nel centro storico di Bologna a pochi passi dalle due Torri.

Di lui racconta:

Un onda in continua evoluzione, a tratti calma e riflessiva, a volte piena e tempestosa. Alla ricerca del mio posto nel mondo dove fare e vivere ciò che amo, trovo dietro al banco quel gusto, quel divertimento, quel calore che mi regala tanta energia. Sono uno che non smette mai di sognare e vive giorno per giorno.

Chi saprà sorprendere i giudici? A fine aprile conosceremo la risposta.

Bartendency vi aspetta dal 28 aprile su FOX.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.