FoxLife

Rosario Dawson arrestata durante una manifestazione in Campidoglio

di -

Rosario Dawson è stata arrestata a Washington nel corso di un sit-in in sostegno dei democratici. L'attrice se l'è cavata con 50 dollari di multa e un fermo.

Primo piano di Rosario Dawson

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Questa volta Rosario Dawson l'ha fatta grossa!

L'attrice 36enne è stata arrestata dalla polizia in seguito alla partecipazione ad una manifestazione politica tenutasi al Campidoglio.

Molti partecipanti al sit-in Democracy Spring - organizzato in favore del candidato democratico Bernie Sanders e contro la corruzione politica negli Stati Uniti - sono stati trattenuti dalle forze dell'ordine per aver tentato di forzare un cordone di agenti.

Tra questi c'era anche la Dawson. Lo testimoniano diversi scatti condivisi su Twitter dall'attivista Brendan Orsinger che hanno subito fatto il giro del web.

L'attrice è stata fermata con l'accusa di ostruzione e affollamento, ma è riuscita a cavarsela con una multa di 50 dollari e un fermo di qualche ora, prima di poter far ritorno a casa.

Come riportato dal Guardian, Rosario Dawson si è detta fermamente convinta della sua partecipazione alla protesta.

Ho voluto essere solidale personalmente con queste persone che si mettono in gioco per accendere l'attenzione su tutto questo. Penso sia di vitale importanza.

La Dawson non è la sola (a Hollywood) ad aver avuto ultimamente qualche piccolo problema con la giustizia da cui divincolarsi.

Amber Heard e Johnny Depp, ad esempio, accusati di contrabbando di animali in Australia, sono riusciti a cavarsela a loro volta con una multa e un video di scuse che ha fatto molto discutere.

Quando si dice l'indole ribelle degli artisti!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.