FoxLife

Emily Blunt incinta e la reazione (scontenta) della prima figlia

di -

La primogenita dell'attrice Emily Blunt non ha preso molto bene l'arrivo di un bebè in casa ed è imbarazzata dal pancione della mamma. Quando si dice la gelosia!

Primo piano di Emily Blunt

0 condivisioni 0 commenti

Share

Emily Blunt è incinta del suo secondo figlio e, ormai, il suo pancino parla chiaro. 

L'attrice 33enne - presto impegnata nel sequel Disney di Mary Poppins - e il marito, nonché collega, John Krasinski hanno già una bambina, Hazel (2 anni).

Primo piano di John Krasinski e Emily BluntHDGetty

Come riportato dalla stessa attrice in un'intervista rilasciata a Elle, la piccola Hazel non sarebbe per nulla entusiasta del nuovo arrivo in casa. Lo dimostra la reazione a dir poco interdetta avuta al momento dell'annuncio della lieta novella.

"Sai Hazel, c'è un bambino qui dentro! Diventerai una sorella maggiore!", le ha detto la mamma Emily Blunt che, di tutta risposta, ha ricevuto un secco "no".

A quel punto l'attrice ha deciso di rendere più partecipe la piccola facendo con lei un bagno (in compagnia del pancione, ovviamente!).

Facciamo molto spesso il bagno insieme, da sempre. Pensavo di non essere ancora a quel punto in cui il mio corpo potesse imbarazzarla e mi sono messa nella vasca con lei, che mi ha detto 'Mamma, che grande!'. Allora ho capito che non era più il caso!

Hazel non è di certo l'unica primogenita di Hollywood ad avere qualche problema di accettazione nei confronti di fratellini e sorelline.

North West, figlia di Kim Kardashian e Kanye West, ha costretto la mamma a non allattare più il piccolo Saint, di soli pochi mesi!

Si tratta solo di gelosia o anche Hazel è già una piccola diva capricciosa?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.