FOX

X-23 potrebbe arrivare al cinema: sarà lei il 'nuovo' Wolverine?

di -

Dopo Hugh Jackman sarà il turno un nuovo Wolverine? Secondo alcune voci di corridoio, il clone X-23 potrebbe arrivare presto al cinema.

Wolverine combatte contro X-23

77 condivisioni 17 commenti

Condividi

I giorni di Hugh Jackman tra gli X-Men sono ormai contati: dopo Wolverine 3, l'attore metterà da parte uno dei suoi ruoli più iconici.
Ma cosa succederebbe se, ancor prima della sua uscita di scena, facessimo la conoscenza di un altro Wolverine?

SuperheroHype ha condiviso un'interessante ipotesi sui piani di 20th Century Fox. Secondo il sito, X-23 (alias Laura Kinney) potrebbe essere vicinissima al debutto sul grande schermo.

La speculazione si basa su una casting-call da poco rilasciata. La produzione starebbe cercando un'attrice sopra i 21 anni di aspetto caucasico, ispanico o asiatico, e di taglia minuta.
La descrizione potrebbe riferirsi a diversi personaggi collegabili agli X-Men, ma introdurre X-23 nell'universo dei cinecomic non sarebbe una cattiva idea per 20th Century Fox.

X-23 non riesce a dominare l'istinto di uccidereHD©Marvel Comics
X-23 in berserk, quando l'istinto di uccidere prende il sopravvento

Laura Kinney è un clone dotato degli stessi poteri del mutante Wolverine: un'enorme capacità rigenerante, sensi sovrumani e un'agilità e una forza superiori alla norma.
I suoi tre artigli (due nelle mani e uno nei piedi) sono rivestiti di adamantio come quelli del Wolverine originale; e, come lui, anche lei è stata usata come arma per commettere atroci crimini.

Il personaggio ha fatto il suo debutto nella serie animata X-Men: Evolution prima di trasferirsi nei fumetti, dove di recente ha ereditato il nome in codice Wolverine.
Il precedente è così stabilito e, se dovesse scegliere davvero questa strada, 20th Century Fox potrebbe persino evitare di scegliere un nuovo attore per interpretare il personaggio a cui Hugh Jackman è stato legato per oltre 10 anni.

X-23 affronta Daken artiglio contro artiglioHD©Marvel Comics
X-23 affronta Daken, il figlio dell'originale Wolverine

Laura sarà davvero il nuovo Wolverine, anche al cinema? O forse dobbiamo aspettarci l'arrivo di Daken, il figlio di Wolverine, che nei fumetti è anche un antagonista degli eroi Marvel?

Per scoprirlo, dovremo attendere ancora un po'. Wolverine 3 arriverà nei cinema statunitensi il 3 marzo 2017 per la regia di James Mangold e un copione di David J. Kelly.
Nel cast, oltre a Jackman, ci saranno anche Patrick Stewart (il Professor X) e Boyd Holbrook, che di recente è stato confermato come cattivo del film.

A maggio, invece, potremo già rivedere Wolverine sul grande schermo. Il personaggio, infatti, dovrebbe avere un piccolo ruolo in X-Men: Apocalisse.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.