FoxLife

Chrissy Teigen criticata sui social come mamma

di -

Chrissy Teigen è stata aspramente criticata sui social per essersi concessa una cena fuori col marito John Legend a meno di due settimane dalla nascita della figlia.

Primo piano di Chrissy Teigen

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ai tempi dei social è davvero semplice passare dagli elogi alla gogna mediatica.

Lo sa bene Chrissy Teigen, presa di mira in questi giorni per un comportamento che proprio non è andato giù al popolo di Twitter e Instagram.

La splendida modella è stata duramente criticata per essere uscita a cena con il marito John Legend lasciando a casa la figlia Luna, di sole due settimane.

#nofilter 😁

A photo posted by chrissy teigen (@chrissyteigen) on

La bambina, già nota ai social per gli scatti postati dal papà e dalla mamma su Instagram, sarebbe troppo piccola e questo ha suscitato le tante polemiche sulla libera uscita dei neo genitori.

Chrissy Teigen, in particolar modo, è stata additata come "madre snaturata".

Primo piano di John Legend e Chrissy TeigenHDGetty

La Teigen, però, ha un bel caratterino e non le manda di certo a dire.

La signora Legend ha risposto alle critiche su Twitter, raccogliendo in un post diverse frasi denigratorie nei suoi riguardi e commentandole semplicemente così: "Sono andata a cena. La gente deve essere ubriaca!".

La coppia Legend-Teigen ha provato per diverso tempo e senza successo ad avere un figlio, a causa dei problemi di infertilità di lei.

I due sono felicissimi dell'arrivo della piccola Luna Simone Stephens e non perdono occasione per dimostrarlo.

Una cena fuori fa davvero la differenza?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.